In palestra a 40 anni? Ecco cosa indossare per fare un figurone

Se hai almeno 40 anni e vuoi essere alla moda anche in palestra, sei nel posto giusto: ecco alcuni outfit che potrai indossare creati proprio con questo scopo.

Partiamo subito elencando alcune regole non scritte del mondo del fitness che incontra quello della moda.

indossare palestra 40 anni
Pinterest Photo

Prima regola: niente tinte chiare. No al color crema, al grigio, al rosa e a tutte le loro declinazioni.

Questi colori, infatti, non nascondono affatto il sudore, ma anzi lo mettono in risalto, rendendolo più che visibile.

Quali colori scegliere? I migliori restano sempre il bianco ed il nero, ma anche tutte le tinte neutre andranno benissimo.

Altra regola: no al denim. Questo, infatti, potrebbe irritare la pelle, perché è troppo “duro” e a contatto con la nostra cute sudata potrebbe dare vita a fastidiosi effetti post – attività fisica.

Quali tessuti scegliere? La microfibra, il cotone, quelli tecnici sportivi creati ad hoc per la palestra e così via.

Insomma, cerca di propendere per tutto ciò che è delicato, soprattutto alla luce del fatto che dopo i 40 anni la pelle diventa più delicata e, quindi, si irriterà molto più facilmente.

Altra regola: l’intimo è fondamentale, anche se non si vede, soprattutto dopo gli anta.

Questo perché non deve essere troppo visibile da sotto al nostro outfit e deve essere al contempo comodo, pratico, funzionale all’allenamento.

Se poi esce fuori una bretella del reggiseno, niente paura, ma deve essere esteticamente gradevole da vedere. Quindi scegli un intimo che sia abbinato al colore della tuta che hai scelto in primis.

Poi no a ferretti che pungono e fanno male, sì a tessuti morbidi, che accompagnano i movimenti, a indumenti rinforzati e con bretelle larghe.

Esistono tantissimi reggiseni pensati ad hoc per il fitness che sono anche molto colorati e gradevoli da intravedere, quindi cerca di optare per quelli.

Ultima regola: scegli le scarpe giuste. Questo soprattutto dopo i 40 anni, quando spesso si iniziano ad avere maggiori problemi nella microcircolazione.

Le scarpe devono essere adatte al tipo di attività fisica, devono essere comode all’ennesima potenza, onde evitare infortuni.

Esistono ormai calzature pensate proprio per ogni tipo di sport, quindi ti basterà andare in un negozio sportivo e sceglierne una che fa al caso tuo.

Detto ciò, quali outfit puoi indossare se hai almeno 40 anni e devi andare in palestra? Eccone tre.

Gli outfit migliori da indossare per andare in palestra dopo i 40 anni

Correre, fare cardio, pesi non significa di certo rinunciare ad essere trendy, anzi: possiamo esserlo in ogni occasione, anche mentre ci alleniamo ovviamente.

indossare palestra 40 anni
Pinterest Photo

A questo proposito, ecco alcuni outfit creati su misura per ogni fisico per essere glamour anche in palestra.

Tornando comunque agli outfit migliori dopo i 40 anni per andare in palestra, eccone tre.

Look multicolour sopra gli shorts

Abbiamo visto questo outfit in moltissimi video musicali, film. Ecco che quindi possiamo ritornare a proporre un look multicolour sopra gli shorts di ispirazione 80s.

Ovviamente non siamo negli anni ’80 e non siamo in uno schermo, ma viviamo nella vita vera, quindi possiamo ispirarci guardando questo look, ma non copiarlo del tutto.

E poi in palestra dovremmo dire – per il nostro bene soprattutto – no assolutamente a tutto ciò che è troppo stretto.

Al bando quindi body attillati e scollature, shorts. Possiamo però propendere per una maglia colorata da infilare dentro agli shorts per sentirci comunque con un piede negli anni ’80.

T – shirt bianca e leggins neri

Ancora una volta la semplicità è tutto. Sì a canottiere oppure t – shirt bianche e leggins rigorosamente neri soprattutto dopo gli anta.
Ma non dobbiamo sceglierle a caso: il gusto soggettivo è importante, ma lo è anche la praticità quando si sta in palestra.
Ecco perché dovremmo propendere per materiali traspiranti, come quelli tecnici sportivi, creati cioè ad hoc per non far ristagnare il sudore, non incrementare la proliferazione di batteri.
Del resto sappiamo benissimo – e lo abbiamo già ampiamente spiegato prima – che spesso i tessuti sbagliati, a contatto con la pelle sudata, possono dare vita ad arrossamenti ed irritazioni cutanee.
E siccome, come dicevamo, dopo i 40 anni la pelle diventa molto più delicata, dobbiamo necessariamente correre ai ripari prevenendo prima di dover curare.

Pantaloncini da basket e top

I pantaloncini da basket sono il tipico capo che sembra maschile, ma che in realtà può diventare estremamente femminile e sexy.
Come? Abbinandolo ad un top corto, che lasci l’addome scoperto ad esempio. In questo modo creerai equilibrio tra le proporzioni, avrai un contrasto tra la parte superiore (mini) e quella inferiore (maxi). Sarai a dir poco irresistibile così.