Svelato il trucchetto per sfoggiare al meglio l’ombretto lucido

Non sei a conoscenza del trucchetto per ottenere un risultato ottimale con l’ombretto lucido? Te lo sveliamo noi.

Mentre l’ombretto è sempre stato un must have del mondo beauty, le tonalità lucide sembrano aver lentamente preso piede.

donna trucchetto per ombretto lucido
Canva

Abbiamo visto tutte le sfumature possibili ed immaginabili sulle passerelle, per non parlare dei social e degli editoriali di tutto il mondo. C’è qualcosa nell’ombretto lucido che riesce a regalarti un look innovativo, riuscendo ad intensificare i pigmenti e facendoti apparire come una vera professionista del make up.

Trucchetto per sfoggiare un ombretto lucido da vera pro

Il problema con gli ombretti lucidi è che tendono a consumarsi e a non durare così a lungo. Perciò qual è la soluzione? Te la riveliamo noi.

donna con make up
Canva

Grazie al nostro aiuto riuscirai, passo dopo passo, a ricreare un look bagnato che duri tutto il giorno. Cosa aspetti? Continua a leggere per scoprire il trucchetto.

Prepara le palpebre

Una delle parti più complicate nell’uso dell’ombretto lucido è che ha la tendenza a svanire. Quindi per un’ottima tenuta, assicurati di preparare accuratamente le palpebre con una base per ombretto prima di applicare la tonalità. Basta usare la punta del dito per sfumare il prodotto.

Inizia ad applicazione un ombretto nude

Prima di sperimentare con i vari colori, spargi un ombretto nude (quello che meglio si adatta al colore delle tue palpebre) nella piega dell’occhio.

Aggiungi pigmento alle palpebre

Usando il colore scelto e un pennello per ombretto denso, comincia a picchiettare il pigmento sulla palpebra. Non cercare di fondere il colore, non è ancora arrivato il momento. Invece, premi l’ombretto in modo da ottenere la massima resa.

Aggiungi il colore alla linea delle ciglia inferiori

Usando un pennello matita, prendi lo stesso colore che hai usato sulla palpebra e passalo sulla linea delle ciglia inferiori. Inizia quindi dall’angolo interno dei tuoi occhi ed estenditi verso l’esterno. Volendo, puoi allineare il contorno occhi con l’eyeliner per creare un contrasto, che aiuterà a far apparire il pigmento più luminoso.

Trucchetto per far diventare lucido il tuo ombretto

Ora è giunta l’ora di infondere al proprio ombretto l’effetto lucido. Perciò, non ti resta altro che aggiungere un materiale lucido sulle palpebre, ma ti consigliamo di non utilizzare il lucidalabbra perché è troppo appiccicoso. Invece, opta per un gloss per guance o occhi.

Puoi applicare il prodotto con un pennello piatto. Procedi facendo dei piccoli movimenti di picchiettamento. Non avvicinarti troppo alla linea delle ciglia, perché il gloss tende a spostarsi. E poiché può muoversi durante il giorno, se ti avvicini eccessivamente rischi di ritrovartelo negli occhi. A questo punto, puoi iniziare a spostarti un po’ più in alto con il prodotto, lavorando il gloss nelle pieghe degli occhi.

Spargi il gloss

Per un effetto ancora più fluido, puoi prendere un pennello da sfumatura pulito, uno che sia un po’ più sottile, e inizia a spargere leggermente i bordi del gloss appena applicato. In questo modo otterrai un ottima sensazione di continuità senza dover applicare il gloss su tutta la palpebra.