Ecco cosa dovresti indossare per valorizzare il fisico a clessidra

Se hai il fisico a clessidra e ti stai domandando cosa indossare per valorizzarlo, ecco 3 outfit creati ad hoc per te.

Ad ogni fisico corrispondono degli outfit perfetti. Non siamo mai noi ad essere sbagliate, ma sono al massimo alcuni abiti ad essere sbagliati per noi e non ci stancheremo mai di dirlo.

indossare fisico a clessidra
Pinterest Photo

Alcuni capi semplicemente non ci valorizzano, esaltano i nostri difetti e nascondono i nostri pregi (che è esattamente l’opposto di quello che dovremmo fare).

Vestirsi bene è un’arte, che si acquisisce con il tempo e con l’esperienza. A volte, anche sbagliando si impara.

Tra i tipi di fisico più “conosciuti” non possiamo non citare quello a clessidra. Si tratta cioè del caso di chi ha le spalle ed il seno abbastanza grandi, proporzionate però ai fianchi e il punto vita molto in evidenza.

Questo è il tipico fisico che tutte le donne invidiano, perché è molto armonioso e quindi anche la scelta dell’outfit è più facile rispetto ad altri tipi di fisico, in cui invece il corpo non appare naturalmente proporzionato.

Ma cosa dovrebbe indossare chi ha il fisico a clessidra per valorizzarlo nel modo giusto? Te lo diciamo noi.

Ecco 3 outfit dovrebbe indossare chi ha il fisico a clessidra (e perché)

La prima cosa che deve tenere a mente chi ha il famoso fisico a clessidra è che le sue proporzioni naturali dovranno essere mantenute intatte.

indossare fisico a clessidra
Pinterest Photo

Che equivale a dire: sì agli abiti e i capi fascianti, no a quelli oversize, oppure comunque molto larghi.

Il punto vita, poi, deve essere sempre messo in risalto (cosa che avviene già, ma che dobbiamo incrementare con gli indumenti che indossiamo).

Se poi vuoi conoscere anche quali sono gli outfit perfetti per valorizzare oppure creare il punto vita, eccoli qui.

Ecco quindi 3 outfit che dovrebbe indossare chi ha il fisico a clessidra per mettere in risalto i suoi punti di forza.

Abito a sirena

Abbiamo detto che, nel caso di forma a clessidra, questa deve essere valorizzata. Cosa c’è di meglio di un abito a sirena per farlo?

Questo tipo di abito, infatti, ha una vestibilità che mette in risalto le forme, già proporzionate, e che quindi non necessita di altro.

In modo analogo, potresti scegliere un tubino, oppure anche una gonna a tubino con maglia da dentro leggermente svasata. L’effetto sarà decisamente wow.

Wrap dress

Che lo chiamo wrap dress oppure vestito a portafoglio, poco importa: la sua forma lo rende perfetto per valorizzare il punto vita, che nel caso di abito a clessidra è considerato il punto forte in assoluto.

Sappiamo che in questo caso la parte superiore e quella inferiore del corpo, come abbiamo abbondantemente anticipato, sono già in perfetta armonia tra loro.

Quindi l’abito dovrà seguire le forme naturali del corpo e non modificarle oppure nascondere punti.

Un’alternativa più che valida? Se hai un vestito che non ti piace, non ti sta bene, oppure semplicemente la cui forma non ti valorizza al meglio (ad esempio uno che cade lungo dritto), prendi una cintura – oppure un foulard – mettila in vita ed il gioco sarà fatto.

Maglia con scollo a V e skinny jeans

Forse non lo sai, ma ti abbiamo appena dato due consigli in uno. Sì, perché entrambi questi capi sono il top per le donne con fisico a clessidra.

In genere queste donne, infatti, hanno il seno prosperoso e le spalle abbastanza larghe. Entrambe queste caratteristiche non vanno affatto nascoste, anzi.

Quindi al bando capi oversize, maglie troppo accollate, felponi enormi e così via. Tutte queste non faranno altro che nascondere tutti i punti forti del tuo fisico.

Ed ecco che quindi entra lo scollo a V, che valorizzano il seno, le spalle, slanciano anche un po’ la figura. 

Inoltre la maglia in questione dovrebbe anche essere aderente, così da mettere in mostra il famoso punto vita di cui ormai abbiamo parlato in abbondanza.

Un solo consiglio: se hai il seno molto prosperoso, va benissimo la scollatura, ma cerca di evitare dettagli vicino al seno, che finirebbero per metterlo un po’ troppo in mostra.

Arriviamo quindi ad un’altra scelta cruciale: quella dei pantaloni. Spesso chi ha il fisico a clessidra ha un problema fondamentale nella scelta dell’outfit: alcuni pantaloni possono andare bene sui fianchi, ma essere larghi in vita.

In questo caso, come fare? Basta sceglierli elasticizzati, oppure cambiare semplicemente pantalone.

Fatto sta che in linea di massima, i pantaloni preferiti da chi ha questo tipo di fisico sono quelli a vita alta.

Del resto, quelli a vita bassa non mettono in risalto la vita, ma evidenziano troppo i fianchi larghi e a volte danno anche vita agli antiestetici rotolini che odiamo tutte.

Ma quali pantaloni scegliere? I modelli che stanno bene a chi ha questo fisico sono i pantaloni palazzo, quelli skinny, a sigaretta, i cropped, i pantaloni chino. Sì anche agli shorts e ai leggins.