Harry e Meghan: l’ultimo affronto alla Regina è un viaggio di piacere

Harry e Meghan prenderanno parte agli Invictus Games 2022 che si terranno in Olanda: perché si tratta di un vero affronto alla Regina Elisabetta?

Gli Invictus Games sono uno delle iniziative di maggior successo da parte di Harry. Si tratta di giochi sportivi dedicati ai veterani di guerra che hanno subito ferite e menomazioni durante la loro militanza nelle forze armate.

Harry e Meghan Invictus Games
(Pinterest)

Esattamente come le Olimpiadi, ogni edizione degli Invictus Games viene organizzata in un diverso paese ospitante. Quest’anno tocca all’Olanda, alla quale il Principe Harry ha già dato il proprio appoggio morale con un divertente video diffuso su internet.

Esattamente com’è capitato mentre Harry e Meghan lavoravano ancora per la Famiglia Reale, anche per quest’edizione dei giochi Meghan sarà al fianco del Principe come “First Lady” degli Invictus Games.

Non ci sarebbe nulla di strano o nulla di memorabile se non fosse che il viaggio per gli Invictus Games sarebbe il primo viaggio internazionale di Meghan da quando la Duchessa si è trasferita negli Stati Uniti.

Da quando hanno trovato casa a Montecito, infatti, i Sussex sono sempre rimasti all’interno dei confini degli States. Solo Harry è tornato a casa due volte. La prima volta per il funerale dell’amatissimo nonno Filippo, la seconda volta per presenziare all’inaugurazione della Statua di Lady Diana.

In entrambi i casi i fan dei Sussex avrebbero voluto vedere l’intera famiglia tornare al di qua dell’Atlantico, ma pare che in entrambi i casi non ci siano state le condizioni adatte.

Cos’è cambiato ora? Se lo chiedono tutti, soprattutto gli inglesi.

Perché se Harry e Meghan andranno agli Invictus Games 2022 avranno offeso la Regina?

Harry e Meghan hanno affermato in ogni modo possibile il desiderio di abbandonare completamente la loro vita da Reali per dedicarsi soltanto alla propria carriera da “normali giovani milionari” e alla cura della propria famiglia.

Harry e Meghan
(Pinterest)

Se si fossero attenuti con precisione alle volontà che avevano espresso all’inizio allora si sarebbero sforzati di partecipare alla commemorazione del Principe Filippo.

Sarebbe stata un’occasione davvero perfetta per dare a Elisabetta II la possibilità di incontrare per la prima volta la bisnipotina che porta il suo nome, Lilibet. Sarebbe anche stata la dimostrazione definitiva della buona volontà di mettere una pietra sui dissapori passati per costruire un futuro sereno e in armonia.

Inoltre, Harry e Meghan avrebbero dato una gioia enorme alla Regina onorando la memoria del suo amatissimo marito. Harry ha invece messo su una vera e propria querelle con tutta la Famiglia Reale e addirittura con la Polizia Britannica, affermando di non sentirsi al sicuro nel proprio Paese natale.

Harry ha quindi lamentato la mancanza di agenti di sicurezza per sé e per la sua famiglia, lasciando intendere che temeva qualche sgradita “aggressione” da parte della stampa o di qualche malintenzionato.

Sembra invece che i Sussex andranno a cuor leggero in Olanda, dove evidentemente si sentono molto più al sicuro e molto più a proprio agio. Secondo molti la verità è che il viaggio in Olanda per gli Invictus Games potrebbe essere spesato parzialmente da Netflix. 

La società di streaming sta infatti lavorando con i Sussex alla creazione di un docu – reality sulla loro vita.

Dalle ultime indiscrezioni era anche emerso che veder spuntare Harry al Rodeo non fosse affatto un caso ma che, al contrario, facesse parte di un preciso piano per la registrazione di una puntata dello show.

Quale che sia il motivo per cui Harry e Meghan voleranno in Olanda – anche se non hanno più legami ufficiali con gli Invictus Games – la verità è che le conseguenze di questo viaggio saranno solo negative per la Regina. Che, ancora una volta, sarà delusa dalle scelte di quello che, fino a pochi anni fa, era senza dubbio il suo nipote preferito.

Ti sei persa le ultime notizie sulla Famiglia Reale? Qui trovi tutti gli articoli sui Royals di Chedonna.it! Rimani informata!