Per essere trendy e chic, dovresti indossare la gonna a campana così

Se vuoi indossare una gonna a campana e non sai con quali capi la potresti indossare, ti diamo noi qualche suggerimento.

Abbinare la gonna a campana non sempre è facilissimo. Trattasi infatti di una gonna molto ampia, larga, svasata, quindi occhio alla “compensazione”.

gonna a campana abbinare
Pinterest Photo

In sostanza, dovremmo partire da un principio molto semplice: quando indossiamo un capo molto largo nella parte inferiore, dovremmo mantenerci su tessuti stretti in quella superiore.

Allo stesso modo, quando indossiamo felpe, maglioni, blazer oversize nella parte superiore, dovremmo scegliere gonne oppure pantaloni stretti (quindi in questi casi, ad esempio, le gonna a campana stonerebbero troppo).

Questo ovviamente è accentuato in alcuni casi: le donne che hanno il tipico fisico a pera, ad esempio, dovrebbero in molti casi prediligere la combo parte inferiore larga, parte superiore stretta.

Ma comunque, a prescindere dal fisico, ci sono alcuni modi di indossare la gonna a campana che ti renderanno trendy, chic e sexy allo stesso tempo.

Come abbinare la gonna a campana in modo trendy

Ovviamente, come anticipato, dovremo scegliere sempre capi più o meno stretti da abbinare alla gonna a campana.

gonna a campana abbinare
Pinterest Photo

Quindi, ad esempio, non potremmo mai neanche pensare di indossare questo campo con una maxi felpa, oppure con altro oversize. Ecco comunque 5 abbinamenti pensati per poter essere sexy, raffinate, ma sempre alla moda.

Se, invece, ami alla follia la jumpsuit, ecco 5 modi di abbinarla in 5 occasioni diverse.

Gonna a campana e crop top

Questa è la variante sexy della gonna a campana. E poi qui abbiamo tutto un gioco di simmetrie che visivamente crea il tipico effetto wow.

La gonna a campana, così voluminosa, si scontra con il crop – top, così micro – ed il risultato è un look sensuale, femminile e, al contempo, ricercato.

Gonna a campana e giacca di pelle

Se vuoi un’immagine chic – rock questo outfit farà al caso tuo. Scegliere di abbinare alla gonna a campana la giacca di pelle equivale a smorzarne i toni e non relegarla quindi a capo raffinato e basta.

La gonna a campana può essere anche tante altre cose e questo ne è l’esempio lampante. Con questo outfit potrai infiammare tutte le tue serate.

Da sotto, però, scegli magari dei décolleté (oppure dei sandali nelle serata più calde) con tacco a spillo e sarai irresistibile.

Gonna a campana e maglia stretta da dentro

Sempre secondo la questione delle proporzioni di cui sopra, questo duo – giacca a campana e maglia stretta infilata dentro – è una sfaccettatura meno strong del primo outfit che abbiamo proposto.

Ideale per chi non ama scoprirsi, in questo modo potrai comunque non rinunciare al gioco di simmetrie, senza però mettere in mostra l’addome.

Puoi anche scegliere di svasare leggermente la maglia se non ami i capi molto attillati, ma attenzione a non esagerare, altrimenti tutta la questione dei volumi andrà al vento.

Gonna a campana e camicia

Abbinare la gonna a campana alla camicia è sempre una buona scelta. I due capi, entrambi raffinati di natura, insieme possono essere perfetti per serate in cui è richiesta l’eleganza, ma non vanno disdegnati neanche di giorno.

Ovviamente nell’ultimo caso dovrai scegliere attentamente le scarpe da indossare: evita di sceglierne un paio troppo “seriose”, quindi magari potresti dirigerti verso un paio che abbia il plateau oppure verso le zeppe, soprattutto in estate.

Gonna a campana e giacca di jeans corta

Se l’accoppiata gonna a campana – giacca di pelle ti avrebbe resa rock, questa ti renderà sicuramente molto più pop.

Cosa indossare da sotto? Dei tacchi a spillo anche in questo caso andranno benissimo, per continuare nella declinazione chic di questa gonna.

Ovviamente la giacca di jeans deve essere molto corta, per preservare le proporzioni di cui parlavamo all’inizio.

Quella lunga, poi, appiattirebbe il volume della gonna, modificando completamente la sua vestibilità e, se abbiamo questo questo capo, è perché ci piace così.