Sei innamorata dei gilet ma non sai come portarli? Evita questi errori

Ne esistono di ogni colore, con specchietti, perline, doppiopetto, gessato o in fantasie naïf. Il gilet è nuovamente in auge ma bisogna far attenzione a portarlo nel modo giusto. Che piaccia o meno, sulla moda non se sappiamo mai abbastanza e, nel dubbio, meglio indossarlo come mostrano le influencer più seguite del momento.

Serviva per coprire le bretelle e per contenere l’orologio da taschino. Simbolo di eleganza nel completo tre pezzi (insieme a giacca e pantalone) il gilet monopetto per gli uomini ha fatto la storia del vestire fino agli anni Venti del secolo scorso. Con la diffusione su vasta scala dell’orologio da polso e delle cinture (da abbinare alle scarpe stringate), ha assunto un ruolo specifico per le occasioni speciali.

Gilet primavera 2022 3-4-22.
Fonte: Canva.

Per le donne è stato sdoganato negli anni Settanta e, da quel momento, ha visto un saliscendi di successi. Scopriamo gli errori da evitare quando si sceglie di indossare un gilet.

Tutti i modi corretti per mettere un gilet in primavera

C’è chi opta per un gilet – cardigan morbido da portare sopra la camicia e chi, basandosi su quanto si vede su Instagram, decide gloriosamente di portarlo come fosse un top nonostante le temperature ancora poco adatte e la conformazione fisica.

Gilet ocra primaverile 3-4-22
Fonte: Pinterest.

Sì perché, per quanto un gilet monopetto (un valido esempio è quello nella foto seguente) sia glamorous e di tendenza, andrebbe bandito da chi decide di portarlo senza reggiseno avendo una taglia molto abbondante. Il primo errore è quindi questo, va bene indossato così ma con sotto un top a fascia oppure sta meglio su chi ha poco seno.

I colori sbagliati sono un’altra caduta di stile diffusa. Sembra quasi che si decida all’ultimo secondo di metterlo sopra un outfit perfetto giusto per rovinare il tutto, convinte però di essere al top. Bisogna tenere a mente che la regola è quella di scegliere una gradazione sopra o sotto ciò che si indossa. Su una camicia bianca starà bene anche un gilet lilla ma sopra una maglia marrone l’ocra è sconsigliato…

Altro sbaglio banale è quello della taglia. Ci sono gilet extralarge con le tasche frontali che molte mettono come abito ecco, non fatelo! Sembra bellissimo ispirarsi ad una delle protagoniste di Mad Men ma a meno che il resto degli accessori non sia coerente e studiato per un look retrò è meglio lasciar perdere.

Gilet gessato 3-4-22.
Fonte: Pinterest.

Dopo gli abiti floreali abbiamo capito che anche in capi che non fanno parte del nostro look quotidiano vanno seguite piccole semplici dritte che ci consentano di essere in ordine in primis per noi stesse e poi per gli altri. Il mondo è pieno di occasioni meravigliose che possono capitare all’improvviso e nessuna vuol farsi trovare vestita male in quel momento.

Silvia Zanchi