Peli sul viso, scopri il metodo di rimozione migliore che fa al caso tuo

Non hai ancora trovato il metodo migliore per eliminare quei fastidiosi peli sul viso? Scopriamo insieme quello più adatto a te.

Di tutti i trattamenti di bellezza in circolazione, la rimozione dei i peli del viso è una delle attività meno piacevoli.

epilazione per rimozione peli sul viso
Canva

Come ben saprai, la pelle del viso è delicata ed è spesso la prima cosa che la gente nota, perciò è necessario trovare il giusto metodo per rimuovere quei fastidiosi peli dal viso. Perciò, per aiutarti, abbiamo selezionato i metodi più comuni e quelli che potrebbero fare al caso tuo.

Come rimuovere i peli sul viso

Vediamo nel dettaglio i metodi di rimozione dei peli.

donna usa pinzette
Canva

1. Le pinzette

Ideale per le piccole zone (come il mento), per i peli ispidi o per rifinire le sopracciglia. E’ un metodo che puoi tranquillamente fare da sola e non è troppo doloroso!
Al giorno d’oggi, le pinzette sono veramente alla portata di tutti. Sfido chiunque a non averne almeno un paio in casa.

Forse non lo sai, ma le punte delle pinzette andrebbero lavate sia prima che dopo ogni uso con un batuffolo di cotone bagnato con dell’alcool e lasciate asciugare. Mi raccomando, evita di usare l’acqua e il sapone perché potresti farle scivolare e rischieresti di rovinarle, oppure potresti causarne l’ossidazione. Inoltre, dovresti sempre conservare le pinzette in una custodia protettiva.

LEGGI ANCHE -> Peli incarniti post depilazione? Prova l’eccezionale scrub fai da te per una pelle liscia e vellutata!

2. La ceretta

Perfetta per peli grossi e spessi e le aree più grandi, come le basette e le guance. Se hai la pelle facilmente irritabile, allora non ti sconsiglio questo metodo. Si tratta, come magari già sai, di un metodo abbastanza doloroso. A volte, è consigliabile rivolgersi ad un centro estetico.

Quindi è un metodo non adatto a tutte, anzi, potrebbe causare irritazioni perché la pelle potrebbe reagire ai prodotti che vengono utilizzati per la ceretta. Con la giusta pratica e attenzione, potresti anche tentare di farla da sola.

3. La rasatura

Ottima per peli fini e soprattutto per la pelle che non è soggetta a irritazioni da rasoio. Si tratta di uno dei metodi meno dolorosi. La rasatura è per l’appunto, indolore. Ne approfitto per sfatare un mito e dirti che non è assolutamente vero che i peli rasati ricresceranno più fitti e più grossi. Quindi non preoccuparti, se ritieni che questo sia il metodo migliore per te, procedi con tutta serenità.

Assicurati solo di prendere delle precauzioni per ottenere la rasatura migliore, magari radendoti sotto la doccia o subito dopo per permettere alla pelle di ammorbidirsi. Infatti, il calore del vapore ammorbidisce i peli. Puoi anche applicare un olio pre-rasatura per evitare eventuali irritazioni.

Inoltre, cerca di scegliere un buon rasoio. Opta per un rasoio dedicato nello specifico ai peli del viso, ma se ne hai solo uno tradizionale, meglio che sia con almeno due lame, in quanto tendono ad essere più efficaci nelle aree sensibili.

Inoltre, se utilizzi questo metodo, non passare più volte nella stessa zona, altrimenti, potresti rischiare di irritare la tua pelle. Una volta terminata la rasatura, applica una crema idratante per lenire la tua pelle.

4. Le creme depilatorie

Migliore per le grandi aree, come nel caso delle gambe e della braccia. Non si tratta assolutamente di uno dei metodi più dolorosi. Infatti, è praticamente indolore.

Queste creme non fanno altro che rimuovere completamente i peli indesiderati. Anche se indolore, potresti provare un leggero pizzicore o arrossamento quando i peli si cominciano a spezzare. Se hai una pelle molto sensibile, potresti andare incontro a qualche irritazione. Il consiglio è sempre quello di applicarla prima su una piccola zona per vedere se ci sono degli effetti indesiderati.

donna si depila
Canva

5. L’epilazione

Ideale per rimuovere i peli alla radice da aree più grandi che non hanno bisogno di rifiniture particolari. Si parla quindi di zone come le ascelle, le braccia e le guance. Si tratta di uno dei metodi più dolorosi ma molto efficaci.

A differenza delle pinzette, che estraggono i singoli peli, i dispositivi di epilazione strappano più peli in una sola volta.

E’ un metodo doloroso ma con il tempo risulterà meno fastidioso. Mi raccomando, non usare l’epilatore in alcune zone come le sopracciglia, potresti pentirtene! Al massimo, per quanto riguarda il viso, puoi usarlo per rimuovere i peli dal mento o dal lato del viso.

6. Le prescrizioni topiche

Molte non lo sanno, ma esistono anche dei farmaci che aiutano a ridurre la crescita dei peli. E’ necessario però avere la prescrizione medica. Si tratta di un trattamento che viene assunto una volta al giorno. Però la sua efficacia scompare un volta che si smette di assumere il farmaco.

LEGGI ANCHE -> Capelli e peli nello scarico della doccia e lavandino? Ecco i trucchi per rimuoverli

7. L’epilazione laser

Non può mancare l’epilazione laser, utilizzata soprattutto nelle aree più estese come la zona delle gambe e delle braccia. Si tratta di un metodo molto doloroso ed è consigliabile rivolgersi ad un centro specializzato.

Conosciuta anche come terapia della luce intensa pulsata: ci sono dei laser che sparano una lunghezza d’onda di luce che viene poi assorbita dal follicolo pilifero stesso. Quando la luce viene assorbita, viene convertita in calore che uccide il follicolo.

Rispetto al metodo dell’elettrolisi, l’epilazione riesce a trattare una superficie più ampia in una sola volta, però è sconsigliabile se hai i peli troppo chiari o fini. Inoltre, è anche un metodo abbastanza costoso e potrebbe richiedere diverse sessioni per distruggere completamente i follicoli.

8. L’elettrolisi

Ottima per una depilazione permanente per peli sottili o le piccole aree che includono la parte superiore del labbro e il mento. Come l’epilazione laser, è un metodo doloroso ed è preferibile rivolgersi a dei professionisti.

L’elettrolisi usa il calore per distruggere un follicolo alla volta, impedendo così la crescita del pelo. Si tratta di un metodo ideale per le persone che vogliono rimuovere in maniera permanente i peli, ma magari non possono utilizzare il laser perché i peli sono troppo chiari o fini.