Elisa incanta a Sanremo, ma ricordate com’era da ragazza? Foto

Elisa torna al Festival di Sanremo e incanta tutti con la voce e la bellezza, ma ricordate com’era da ragazza? Le foto dell’esordio. 

Dopo 21 anni dal trionfo sul palco del Teatro Ariston con il brano “Luce tramonti a nord est”, Elisa è tornata al Festival di Sanremo scegliendo di rimettersi nuovamente in gioco con la canzone “O forse sei tu” con cui ha conquistato il primo posto nella classifica generale dopo le prime due serate.

elisa
Screenshot da video

Sul palco, la cantante si è presentata come un angelo. Per il grande ritorno sul palco del Teatro Ariston, Elisa ha scelto un abito bianco firmato Valentino. Elegante, raffinata ed eterea, l’artista ha detto no ai tacchi presentandosi davanti al pubblico con un paio di scarpe bianche raso terra. Semplice e sempre bellissima, Elisa ha fatto, ancora una volta, breccia nel cuore di tutti con la voce e il suo stile, ma ricordate com’era quando ha cominciato ad affacciarsi al mondo della musica?

Elisa, com’è cambiata: ecco com’era all’inizio della carriera

Elisa non ha bisogno di presentazioni. Sulla scena musicale da anni, trasforma in un successo tutto ciò che tocca. Nel corso della sua straordinaria carriera ha saputo reinventarsi sperimentando anche generi musicali diversi. Oggi sfoggia dei lunghi capelli scuri e il look, sebbene sia sempre molto semplice, è più elegante e raffinato.

Quando ha cominciato ad affacciarsi al mondo della musica, infatti, Elisa era solita fare da sola i vestiti che indossava sul palco. La carriera della Toffoli è iniziata da molto lontano. A riconoscere le sue doti fu Fiorello che, nel 1992, le offrì il palco del Karaoke che arrivò nella piazza di Gorizia.

elisa
Screenshot da video

LEGGI ANCHE —> Iva Zanicchi rifatta? Com’è cambiata nel tempo l’Aquila di Ligonchio

«Io facevo la parrucchiera. Una nostra cliente che cantava al Karaoke. Eravamo tutti in fermento, veniva Fiorello a Gorizia. Questa nostra cliente, che era bravissima, si è poi ammalata all’ultimo momento. A due giorni dalla puntata, le venne un febbrone, con il mal di gola, non poteva più cantare», ha raccontato Elisa  a I Lunatici in un’intervista rilasciata a giugno 2020.

LEGGI ANCHE —> Sanremo 2022, lacrime in diretta all’Ariston: discorso da pelle d’oca

Al Karaoke si presentò con la madre e un amico: «Lui cantò Una splendida giornata, mia madre Ma la notte no. Io, invece, Questione di feeling, il brano che avrebbe dovuto cantare la nostra cliente. Ogni volta che vedo Fiorello ci ridiamo», ha ricordato ancora a I Lunatici.