Viva la pappa con il pomodoro, ma quella vera senza errori

Nelle ricette tipiche regionali ci sono tradizioni tramandate e mai cambiate , con la pappa al pomodoro è così, non provate a cambiarla

Le ricette che arrivano dalla tradizione, quella contadina e quella marinara, sono sempre le più genuine e non tradiscono mai. Come la pappa al pomodoro, un primo piatto che nasce nelle campagne della Toscana e arriva sulle tavole di tutti.

pappa con il pomodoro
canva

La classica preparazione che nasce dalla necessità di non buttare via niente: pomodori pelati, pane toscano raffermo, aglio, basilico, brodo e una dose generosa di olio extravergine di oliva. Non serve altro ed è già abbastanza ma possiamo sbagliare anche a preparare una ricetta all’apparenza così facile.

Pappa con il pomodoro, la scelta degli ingredienti è importante

La ricetta originale prevede i pomodori bombolini che sono tondi e piccoli. Non vi chiediamo necessariamente di cercarli e trovarli perché non tutti i mercati e supermercati li hanno. Ma in ogni caso devono essere pomodori molto maturi perché la pappa deve risultare con un bel colore rosso acceso.

pomodori
canva

Quindi se in casa avete pomodori a mezza maturazione, piuttosto aspettate. Il massimo che vi concediamo è la passata di pomodoro, se volete preparare la pappa in inverno ed è quindi complicato trovare pomodori freschi. Assolutamente vietato invece aggiungete il concentrato di pomodoro: in questa ricetta c’entra nulla.

->> LEGGI ANCHE Zuppa di pesce a prova di intoppo? Tre mosse per disinnescare il disastro

Altrettanto importante è il pane. Serve quello e quindi senza sale, perché la zuppa è già saporita di suo e non ha bisogno di altri ingredienti saporiti. Non deve essere proprio secco, ma solo raffermo, quindi va bene se ha 2-3 giorni, non una settimana. Tutto quello che dovete fare è metterlo ad ammorbidire nel pomodoro, non nel brodo anche se alcuni pensano di usare questa scorciatoia.
Se avete fatto attenzione alla qualità dei pomodori e a quella del pane siete già sulla buona strada. Ma poi non dovere cascare sugli altri ingredienti. La pappa al pomodoro si prepara con l’aglio e solo con quello. Quindi diciamo no allo scalogno, alla cipolla e al porro. Così come diciamo no al soffritto che non è previsto.

pane raffermo
canva

E quale brodo dobbiamo usare per una perfetta pappa al pomodoro? Semplice, è un piatto a base di verdure e quindi un brodo vegetale, possibilmente preparato in casa e non con il dado, ma mai un brodo di carne anche se di pollo.
L’ultimo tocco è quello dell’olio. Se questa è una ricetta toscana e usiamo il pane toscano, anche l’olio extravergine dovrebbe essere quello toscano. Va bene anche un’altra qualità, ma comunque extravergine, non barate!