Non hai spazio per l’albero di Natale? Ecco alcune soluzioni innovative

Scopri come far spazio all’albero di Natale anche in un ambiente ristretto. Idee creative per poter godere della sua presenza praticamente ovunque.

L’albero di Natale è da sempre uno dei simboli di Natale. Si potrebbe dire che tra i tanti sia anche il più sentito e amato. Ogni famiglia anela ad averne uno nella propria abitazione. E ciò indipendentemente dallo spazio che ha in casa e da qualsiasi altro possibile impedimento.

albero di natale spazio
(Adobe stock photo)

Per fortuna, oggi ci sono soluzioni praticamente per tutti e bastano un pizzico di fantasia e di voglia di mettersi in gioco per trovare la soluzione perfetta. Quella in grado di rendere l’ambiente più caloroso grazie all’effetto da sempre piacevole che solo un albero di Natale può dare.

Come inserire l’albero di Natale in ambienti con poco spazio

Quando si parla di alberi di Natale le scelte sono tante e varie. Ci sono quelli che amano gli alberi maestosi e che per questo sono pronti ad occupare un’intero angolo della casa. Quelli che si adeguano alle proporzioni della stessa, optando magari per qualcosa di più piccolo.

albero di Natale spazio
(Adobe Stock photo)

E poi ci sono coloro che pur non avendo la minima idea di come fare, sanno solo di volere un albero. Che si scelga fresco, verde, colorato, con o senza neve, ogni albero è in grado di diffondere un’atmosfera natalizia e al contempo gioiosa nella casa di chi lo monta e addobba. Una particolarità che spinge tutti ad amarlo e a desiderarne uno.

LEGGI ANCHE -> Addobbi di Natale a prova del tuo amico a quattro zampe! Ecco quali!

Ma come fare quando la casa è davvero piccola o con tutti gli spazi già occupati? Scopriamo alcune idee che possono rivelarsi davvero utili.

Predisporre un angolo solitamente poco sfruttato. Tutti abbiamo in casa un angolo meno in uso di altri. C’è quello posto vicino al termosifone, quello davanti alla finestra o quello che spostando una poltrona o un piccolo mobile può trasformarsi nella locazione perfetta per il nostro albero. Ciò che conta è studiare per bene il luogo in cui si vive e stabilire un punto in cui non si passa quasi mai e che per questo non dovrebbe rappresentare alcun problema. Fatto ciò, in base alla grandezza di questo spazio, si potrà decidere che tipo di albero acquistare.

Scegliere un albero che si adatti all’ambiente. È vero, se si sogna da sempre un albero maestoso e si ha poco spazio per realizzare questo desiderio, un po’ di tristezza può far capolino. Eppure, a dare la felicità è l’albero in se e non quanto è grande. Anzi, trovarne uno che si adatti alla casa senza stonare, renderà l’ambiente in cui si vive ancor più piacevole da vivere. Per questo motivo, il consiglio è quello di non preoccuparsi tanto delle dimensioni quanto della possibilità di realizzare un bell’albero.

Oggi ne esistono di tutte le forme e dimensioni e ciò fa si che trovare quello perfetto sia più che fattibile. Esistono ad esempio alberi slim per un ambiente in cui si può sfruttare l’altezza ma che non ha molto spazio in larghezza e poi ci sono quelli piccoli, da sistemare su un piano e da rendere bellissimi con decorazioni super colorate. In fondo un albero piccolo consente di addobbarlo nel miglior modo possibile, no?

Pensare ad un albero alternativo. Sul web è ormai possibile trarre spunti davvero vari e particolari per dar vita anche ad alberi che si discostano dall’immaginario comune. Se la casa è davvero piena, o se si co-abita con altre persone e si ha solo la propria stanza a disposizione, esistono ad esempio alberi da realizzare in piatto. Questi, si possono appendere alla parete, donando all’ambiente un’atmosfera natalizia che forse non sarà totale ma che di sicuro risulterà più che piacevole.

Usare il balcone. Non molti ci pensano, ma esistono alberi adatti ad essere sistemati in giardino. Lo stesso vale ovviamente per decorazioni e luci. Se in casa si ha poco spazio o si hanno gatti o bambini piccoli che superano anche i cancelletti, si può approfittare di un balcone che da su una stanza molto in uso per un albero da poter ammirare da dietro il vetro. Certo, in tal caso non vi si potranno disporre i regali immediatamente sotto. Ma per quello si può creare un angolino nei pressi della finestra e ottenere così un’ambiente diverso dal solito e al contempo in perfetto mood natalizio. Qualcosa che persino Babbo Natale approverebbe.

Optare per tanti mini alberelli. Un’altra opzione simpatica è quella di sostituire l’albero grande con tanti mini alberi da disseminare per casa. In questo modo ogni stanza godrà del suo personale alberello. Il più grande tra i tanti si potrà posizionare su un tavolo o su un piccolo mobile (va bene anche una scatola di cartone adornata per l’occasione) sotto cui posizionare eventuali regali. Ciò che conta è fare tutto con il cuore e pensare a cosa sta meglio nell’ambiente in cui si vive.

Trovare un modo per non dover rinunciare all’albero di Natale è senz’altro la scelta ideale per ottenere ciò che si desidera sapendo di essersi messi in gioco per trovare la soluzione migliore.

LEGGI ANCHE -> Non sai come addobbare casa per Natale? Ecco alcune idee che amerai

In questo modo chiunque potrà avere il proprio spazio per l’albero di Natale. E ciò vale sia per chi vive in appartamento che in camper, o in altre situazioni diverse e spesso meno considerate. Dopotutto, ciò che conta di più del Natale è lo spirito e l’armonia che si dovrebbe sentire nel proprio cuore. Motivo per cui, impegnarsi per fare del proprio meglio e arrivare ad una soluzione, saprà dare sicuramente gioia ed anche quella piccola fiammella di emozione che sotto le feste fa sempre bene all’anima.