Crostata al cacao con ripieno di ricotta: il dolce per tutte le occasioni

Preparate la crostata al cacao con ripieno di ricotta è semplice e ricostituente. Perché cuciniamo un dolce che piace a tutti e ci facciamo un regalo

Facile da preparare, la crostata al cacao con ripieno di ricotta è una base di pasta frolla al cacao che racchiude una crema morbida, gustosa e golosissima. Merito della combinazione tra ricotta e gocce di cioccolato, tutto quello che ci serve.

Crostata al cacao
adobestock

Un dolce da servire durante la prima colazione ma anche per una gustosa merenda con i bambini.

->> LEGGI ANCHE Crostata morbida con frutta secca e crema pasticcera al limone: sapore intenso

E non esiste una stagione più adatta delle altre: fa compagnia nei lunghi pomeriggi invernali così come nelle calde mattinate estive.

Crostata al cacao con ripieno di ricotta, conservazione e cottura

La crostata al cacao con ripieno di ricotta si mantiene per 2 o al massimo 3 giorni in frigorifero, meglio se avvolta dalla pellicola o in un contenitore ermetico.

Ingredienti:

Crostata al cacao
adobestock

Per la pasta frolla:
320 g di farina 00
140 g di burro
1 uovo intero e 1 tuorlo
90 g di zucchero a velo
30 g di cacao amaro in polvere
5 g di lievito per dolci
1 bacca di vaniglia
Per il ripieno
350 g di ricotta vaccina
130 g di gocce di cioccolato
100 g di zucchero semolato
estratto di vaniglia

Preparazione:
Per un’ottima crostata al cacao con ripieno di ricotta partite dalla pasta frolla. In una ciotola mescolate la farina setacciata, lo zucchero, il cacao e il lievito. Poi aggiungete il burro già morbido e i semini di una bacca di vaniglia, cominciando ad impastare.
Quando avete ottenuto un composto sabbioso, aggiungete l’uovo intero e il tuorlo, ricominciando poi ad impastare fino ad ottenere un panetto morbido ma compatto. Avvolgetelo con della pellicola e lasciate riposare in frigo per circa 90 minuti.
Mentre aspettate, preparate la crema di ricotta. Basterà lavorare la ricotta insieme allo zucchero, a poco estratto di vaniglia e alle gocce di cioccolato.

Dopo averla tirata fuori dal frigo, stendete la pasta frolla (ma tenete un pezzetto da parte per la decorazione) su un piano da lavoro infarinato e rivestite una tortiera da 22 centimetri di diametro, imburrata e infarinata. Farcite la base con la crema di ricotta e decorate con le classiche strisce fornate con la pasta frolla tenuta da parte.
Infornate la vostra crostata al cacao con ripieno di ricotta in forno statico precedentemente preriscaldato, a 180° per circa 40 minuti. Dopo averla sfornata, lasciate intiepidire e spolverizzate la torta con zucchero a velo. Poi siete pronti per gustarla.