Gioielli anneriti: i rimedi naturali per farli tornare a splendere

Scopri come far tornare a splendere i gioielli anneriti con dei rimedi naturali che ti sorprenderanno.

Capita spesso che i gioielli, specie se riposti per qualche tempo, risultino anneriti e per nulla splendenti. Un problema che può renderli poco presentabili o comunque non adatti a svolgere il loro compito.

gioielli anneriti
(Adobe Stock photo)

Per fortuna ci sono diversi rimedi per i gioielli anneriti, alcuni dei quali variano in base al materiale con cui sono realizzati. Scopriamo quindi quali sono i rimedi più adatti e come metterli in pratica per dire addio a gioielli scuri e opachi, tornando a sfoggiarli in tutto il loro splendore.

Gioielli anneriti? Ecco i rimedi naturali per dargli nuova vita

Mota gente ha l’idea errata che ad ossidarsi sia solo la bigiotteria. In realtà, anche gioielli in oro e argento sono predisposti allo stesso problema. Motivo per cui è sempre bene pulirli e conservarli in modo opportuno, ovvero riparandoli con un panno e conservandoli in un luogo buio e asciutto.

gioielli anneriti
(Adobe Stock photo)

Se nonostante le precauzioni, il problema tende a ripresentarsi (cosa possibile), ci sono dei rimedi che messi in atto nel modo giusto possono fare la differenza portando i gioielli a tornare splendenti come un tempo.

LEGGI ANCHE -> Fare la spesa ti costa troppo? Le dritte per risparmiare davvero

Per i gioielli in oro, ad esempio, si può utilizzare il bicarbonato mescolato con dell’acqua tiepida. Passato sulla superficie annerita porterà infatti i gioielli a tornare splendenti in pochissimo tempo.
Ciò vale sia per gli anelli che per i bracciali e le collane. Ciò che conta è prestare una certa attenzione in modo da evitare di graffiare l’oggetto.

Per l’argento, il rimedio più comune ed in grado di portare al risultato sperato è il dentifricio. Basta passarlo sulle macchie e farlo agire per qualche minuto per iniziare a vedere la differenza. Una volta pulito, il gioiello (ma la cosa vale anche per l’argenteria in generale) tornerà come un tempo.

E la bigiotteria? Ovviamente anche questi gioielli tendono ad ossidarsi motivo per cui è sempre molto importante correre ai ripari. Per farlo si può usare del semplice sapone di Marsiglia. Per macchie più dure a sparire si può anche optare per un mix di aceto e limone. In questo caso però bisogna ripulire rapidamente il tutto e asciugare le superfici per bene.

LEGGI ANCHE -> Noi sai come tenere i trucchi in ordine? Ecco alcuni metodi ingegnosi

Usando questi rimedi naturali sui gioielli anneriti si potrà contare su un risultato eccellente che funziona praticamente sempre. È bene ricordare, però, che per mantenere gli effetti ottenuti, i gioielli andrebbero puliti ogni qual volta si indossano e quindi prima di riporli al sicuro e ben protetti nei loro astucci o nei panni volti a proteggerli da graffi e fregamenti. Una piccola abitudine che se ben applicata consentirà agli stessi di durare di più.