Henné sulla pelle: la tecnica top per fare un bel tatuaggio in pochi step

Henné sulla pelle: la tecnica pazzesca per fare dei bellissimi tatuaggi a casa. Ti illustriamo tutto il procedimento, passo dopo passo. Inizia a preparare un conetto di plastica!

L’autunno si accende di colori e fantasie sgargianti: è così per abbigliamento, capelli e make up. Per un look perfetto, nella stagione fredda, gioca un ruolo chiave anche la pelle. A fine estate è più secca e spenta; servono trattamenti mirati per dare più luce all’incarnato.

Henné sulla pelle
(Adobe Stock)

I beauty trend autunno-inverno 2021 puntano alla vivacità: i capelli di vestono di nuance golose, il make up spazia dallo smokey eyes al nude look e, per la pelle, tornano protagonisti i decori orientaleggianti.

Se cerchi un look che sappia fare la differenza, impreziosisci mani e piedi con dei bellissimi tatuaggi all’henné. Detta anche henna, è una polvere colorante naturale, di colore verde, ottenuta dalle foglie e dai rami della Lawsonia Inermis, una pianta nota fin dall’antichità per le sue proprietà tintorie.

Le donne egizie facevano dei bellissimi disegni all’henné su tutto il corpo. Un’usanza antica arrivata fino ai giorni nostri. Fare dei tatuaggi provvisori all’henné non è difficile, bastano soltanto pochi ingredienti. Il procedimento è semplicissimo: ecco tutti gli step da seguire.

Henné sulla pelle: la tecnica facile per fare bei tatuaggi

Henné sulla pelle: per questo autunno lasciati ispirare dalla magia dell’Oriente e decora mani e piedi con dei bellissimi disegni. Con i tatuaggi all’henné darai un tocco chic ai tuoi outfit autunnali.

Henné sulla pelle
(Adobe Stock)

Facciamo il punto su ingredienti e procedimento da seguire.

LEGGI ANCHE –> Hai paura di provare l’henné? Ecco come evitare gli errori più comuni

INGREDENTI:

  • 20 g di polvere fresca di henné;
  • 60 ml di succo di limone appena spremuto, privo di polpa e semi;
  • 60 ml di olio.

Passiamo ora alla preparazione.

  1. Setaccia l’henné utilizzando un colino, in modo tale da eliminare tutti i grumi che potrebbero ostruire il conetto di plastica da usare per definire il disegno;
  2. Metti l’henné in polvere in una ciotola;
  3. Aggiungi un po’ di succo di limone e mescola bene, fino ad ottenere una consistenza compatta e cremosa;
  4. Copri la ciotola con della pellicola trasparente e lascia riposare l’henné a temperatura ambiente, almeno per 24 ore. Questo passaggio è cruciale per favorire l’ossidazione e tirare fuori le proprietà tintorie dell’henna;
  5. Attendi che sullo strato superficiale si formi il colore e rimuovilo con un cucchiaino. Aggiungi un altro po’ di succo di limone, un grammo alla volta fino ad esaurire l’intero dosaggio (60 g come da ricetta).
  6. Metti l’henné in un cono di plastica, fissando un elastico nella parte superiore di quest’ultimo. Facendo scivolare pian piano l’elastico verso il basso, in direzione della fessura, uscirà la giusta quantità di henné, per un tatuaggio perfetto senza sbavature;
  7. Lava bene la pelle prima di applicare l’henné;
  8. Fai un po’ di pressione con il pollice sull’applicatore, spingendo verso la sua punta, per agevolare la fuoriuscita dell’henné. Se ti accorgi che l’erogazione dell’henné non è uniforme, allora allarga leggermente la fessura dell’applicatore;
  9. Passa ora a creare il tatuaggio! Ti consigliamo di disegnarlo prima con una matita e di ripassarlo poi con l’henné. Se ami i decori in stile orientale, in rete troverai tante idee! Ricorda che la pelle di mani e piedi è più spessa e, di conseguenza, i tatuaggi all’henné su queste zone verranno più scuri;
  10. Lascia asciugare il disegno per tutto il tempo necessario. E’ difficile dire quanto tempo occorra esattamente; l’importante è che l’henné non sia né troppo fresco né troppo secco da spaccarsi e rovinare il tatuaggio;
  11. Spruzza un po’ di fissante per capelli sul disegno; è un’astuzia infallibile per evitare sbavature;
  12. Dopo averlo fatto sciugare bene, copri il tatuaggio con una garza, per una protezione ulteriore. Tienilo così per una notte intera o, almeno, per un minimo di 12 ore;
  13. Trascorso il tempo utile, togli la garza e passa sul tatuaggio un po’ di olio di oliva o alle mandorle dolci;
  14. Rimuovi l’henné in eccesso con una soluzione di acqua e sapone, strofinando delicatamente;
  15. Il tuo tatuaggio è pronto!

Ti abbiamo dato tutte le informazioni utili per fare un bellissimo tatuaggio all’henne a casa. Per il tuo cambio look d’autunno punta all’originalità!

I consigli di Chedonna.it: Set di decorazioni per henné naturale

Caratteristiche:

  • Color Essence contiene tutti gli ingredienti essenziali e naturali necessari per una ricetta tradizionale. Il risultato è la stessa qualità e consistenza della pasta rispetto alla miscela tradizionale. La differenza è che non è necessario fare la pasta con l’avvelenamento. Può anche essere più scura di 1-2 tonalità poiché abbiamo aggiunto solo un ingrediente aggiuntivo, l’estratto di noce nero per ottenere un risultato spettacolare e scuro.
  • Senza PPD, senza sostanze chimiche. Contiene ingredienti naturali e sicuri e quindi non provoca irritazioni
  • Nel set di album ornamentale Henné troverete 35 bellissimi motivi di henné femminili che si possono dipingere.

Prezzo Di Listino:
14,90 €

Nuova Da:
14,90 € In Stock
acquista ora