Smagliature: 5 errori da evitare soprattutto in adolescenza

Smagliature: ecco i 5 errori da evitare più comuni tra gli adolescenti. Il primo è avere uno stile di vita sedentario, trascorrendo molte ore davanti alla tv o al pc rinunciando all’attività fisica. Scopri quali sono gli altri!

Le smagliature sono l’incubo di quasi tutte le donne. Ma anche gli uomini non sfuggono a questo brutto inestetismo. Ad ogni età, sulla pelle, possono comparire delle orribili striature bianche o rossastre, che coincidono con una perdita di tono ed elasticità.

smagliature 5 errori
(Adobe Stock)

Anche una perdita di peso drastica può portare al fenomeno delle smagliature. Non è un caso che, proprio gli adolescenti, siano i soggetti più colpiti da questo inestetismo. Il motivo è semplice: si trovano nella fase dello sviluppo e il corpo cambia molto, anche per effetto degli impulsi ormonali.

I ragazzi trai 12 e i 18 anni prendono peso oppure dimagriscono con una rapidità impressionante. A pagare un prezzo altissimo per questo effetto ‘tira e molla’ è la pelle. Si rilassa, perde tono e compaiono le smagliature, che hanno colori diversi a seconda della loro fase evolutiva. Appena formate sono di colore rosso-violaceo per poi diventare, nel giro di qualche mese, bianco perlacee e più sottili.

In commercio si trovano tanti prodotti specifici per le smagliature. Ma diciamoci la verità, una volta che compaiono difficilmente vanno via, a meno che non si ricorra alla microchirurgia. La via maestra è la prevenzione! Ecco quali sono gli errori da non commettere, soprattutto in adolescenza, per avere una pelle liscia e compatta.

Smagliature: 5 errori da evitare per ‘salvare’ la pelle

In linea di massima, le smagliature compaiono dapprima sulle gambe, dove è più probabile che si sviluppi massa muscolare. Seguono a ruota braccia, schiena e fianchi. Una drastica perdita di peso può provocare lesioni al derma, con conseguente rottura di elementi cutanei come l’elastina e il collagene.

smagliature 5 errori
(Adobe Stock)

Il consiglio è di non arrivare mai al punto di non ritorno. La prevenzione è fondamentale. Bisogna eliminare alcune cattive abitudini e, di conseguenza, rivedere il proprio stile di vita.

LEGGI ANCHE –> Se non sei riuscita a cancellare le tue smagliature non hai ancora provato questo rimedio

Vediamo insieme quali sono i 5 errori più comuni da evitare per avere una pelle perfetta, senza smagliature.

  • Trascurare la beauty routine – E’ l’errore più comune tra gli adolescenti. Vanno sempre di fretta, presi da mille impegni, e dimenticano spesso di trattare le zone più a rischio con una crema specifica. I prodotti migliori sono quelli a base di bava di lumaca.
  • Bere troppo poco – Il corpo avrebbe bisogno almeno di 2 litri d’acqua al giorno. E’ la regola d’oro per il benessere dei tessuti ma non sempre viene rispettata. Bere più acqua (ma senza esagerare) significa, da un lato, allontanare il rischio di ritenzione idrica e, dall’altro, donare alla cute un aspetto liscio, roseo e luminoso. Su una pelle perfettamente idratata difficilmente compaiono smagliature.
  • Mangiare male – Purtroppo lo fanno molti adolescenti, che hanno una certa propensione per snack salati o troppo zuccherati. Per una pelle sana, bisogna dire no ai cosiddetti cibi spazzatura. Il consumo di merendine confezionate, oli tropicali (ad esempio di palma e di cocco) burro e cibi fritti concorre alla comparsa delle smagliature. Eliminarli dalla propria dieta è d’obbligo!
  • Essere sedentari – Non è un bene stare ore e ore davanti al pc o alla tv senza neppure muovere un dito. Fare dell’attività fisica migliora la circolazione sanguigna e contribuisce alla corretta ossigenazione della pelle. Gli esperti consigliano il nuoto, la ginnastica in palestra e il running leggero. L’obiettivo è mantenere stabile il peso corporeo, evitando oscillazioni che possono ripercuotersi sulla pelle.
  • Prendere il sole senza protezione – Una pessima abitudine molto diffusa tra gli adolescenti. Fanno a gara per sfoggiare l’abbronzatura più intensa, dimenticando di mettere la protezione. Risultato: l’epidermide si secca troppo e, inconsapevolmente, si prepara il terreno per la formazione delle smagliature.

Non avere smagliatura non significa che, in futuro, non possano comparire. Capita spesso in gravidanza.

Mai commettere l’errore di sentirsi in una botte di ferro! La prevenzione è l’arma più efficace che abbiamo (e non solo contro per la smagliature).