Sei stata attratta da una donna? Tranquilla, è tutto normale!

Almeno una volta nella vita a ogni donna capita di sentirsi attratta da una donna. Non si tratta solo di attrazione fisica, ma in qualche modo addirittura di coinvolgimento emotivo.

Qualche anno fa venne condotta una ricerca in merito al tipo di attrazione fisica e mentale sperimentata dalle donne nel corso della loro vita e i titoli che vennero pubblicati sull’argomento erano davvero sensazionalistici!

donna attratta da donne
(Chedonna)

“Le donne sono tutte gay” oppure Le donne sono sempre bisex” o ancora “Non esistono donne completamente etero!”. A parte i titoli bomba che si scelse per veicolare questa scoperta, i risultati su cui si stava generando tanto scalpore derivavano da una ricerca scientifica molto rigorosa condotta nel 2015.

La ricerca, portata avanti dall’università dell’Essex, in Gran Bretagna, coinvolse ben 345 donne che si definivano etero, bisessuali ed eterosessuali.

A queste donne venne semplicemente chiesto di guardare delle immagini esplicite che rappresentavano uomini e donne nudi in pose provocanti.

Alle persone che si erano volontariamente sottoposte all’esperimento vennero applicate delle sofisticate apparecchiature di misurazione che valutavano l’afflusso di sangue alle zone erogene (genitali e capezzoli), la velocità del respiro e la dilatazione delle pupille.

In breve, le macchine avevano il compito di misurare il livello di eccitazione provato da ogni singola donna davanti a immagini di corpi nudi maschili e femminili.

Ogni donna è attratta da una donna: e questo è un fatto

I risultati furono piuttosto stupefacenti: i dati confermavano che le donne di ogni orientamento sessuale (quindi etero, omosessuali e bisessuali) avevano manifestati dei sintomi di eccitazione guardando dei corpi nudi femminili.

donna attratta da donne
(Canva)

Ovviamente questo risultato era assolutamente prevedibile per le donne che si erano apertamente dichiarate lesbiche e bisessuali, dal momento che queste donne sapevano già di provare attrazione fisica per le donne.

Il risultato più strano in assoluto fu però quello che riguardava le donne eterosessuali, cioè coloro che nella loro vita avevano sempre provato attrazione solo verso i maschi e che non avevano mai avuto storie sentimentali o relazioni sessuali con altre donne.

Secondo la logica le donne eterosessuali non avrebbero dovuto provare alcun tipo di eccitazione guardando fotografie provocanti di altre donne … e invece le cosa andarono molto diversamente!

Lo studio ha riportato che, anche se in misura minore rispetto a quando guardavano foto di uomini nudi, tutte le donne eterosessuali avevano manifestato eccitazione sessuale guardando fotografie di altre donne nude.

Leggi Anche => Sai quanti tipi di piacere femminile esistono? 2 (+1)! Tu li hai mai provati?

Con questo i ricercatori non conclusero che “tutte le donne sono lesbiche” o “tutte le donne sono bisex” come al tempo riportarono i giornali. I ricercatori dichiararono che la sessualità delle donne è molta più complessa e sfumata rispetto a quella dei maschi.

I maschi infatti “funzionano” come se avessero un interruttore ON / OFF. I maschi eterosessuali si “accendono” solo guardando corpi femminili e hanno un senso di repulsione più o meno forte guardando corpi maschili; i maschi omosessuali si “accendono” guardando corpi maschili nudi e si “spengono” del tutto guardando quelli femminili.

Lasciando da parte per un attimo il complesso discorso della bisessualità, si deve quindi ammettere necessariamente che la sessualità delle donne eterosessuali si “risveglia” anche guardando il corpo nude di altre donne, e questo non significa affatto essere lesbiche o essere bisessuali.

Significa solo che la nostra biologia funziona così e che non c’è assolutamente nulla di sbagliato. Addirittura provare attrazione per un’amica potrebbe essere perfettamente normale anche per una ragazza etero: arrivare a innamorarsi e desiderare anche un rapporto sentimentale e fisico, invece, potrebbe essere un indizio di bisessualità o omosessualità.

Quindi? Beh, quindi in quel caso ci si dichiara! Se invece si tratta soltanto di “attrazioni passeggere” non è il caso di preoccuparsi né di farne un problema più grosso di quanto sia in realtà!

Nel corso della tua vita potresti sentirti attratta da diverse donne, e per i motivi più diversi. Infatti, se gli uomini sono creature super semplici da questo punto di vista, le donne assolutamente no: sentono una “connessione” e a volte un’eccitazione fisica anche per qualcosa che è stato detto o fatto, per un modo di essere e una sfumatura del carattere di qualcuno, senza nemmeno la necessità di sbirciare sotto i vestiti!

Al limite si potrà “esplorare” quella parte della nostra sessualità per arrivare a comprendere meglio noi stesse ma … parliamoci chiaro! Le tette sono così belle che piacciono proprio a tutti (e a tutte)!