Una Vita anticipazioni: struggente confessione, lacrime ad Acacias

Una Vita anticipazioni, importanti rivelazioni e struggenti confessioni: ad Acacias succede di tutto. Scopriamoli insieme

La serie è ambientata agli inizi del XX secolo, precisamente tra gli anni 1899 e 1920, e racconta le storie di varie famiglie e del gruppo di domestiche del ricco quartiere di Acacias, situato in una città indefinita, molto probabilmente Madrid.

Nel dettaglio la soap opera “Una Vita” racconta le vicende appassionanti delle famiglie De la Serna, Álvarez Hermoso, Hidalgo e Palacios. Famiglie che si intrecciano sullo sfondo di un ricco palazzo signorile.

camino una vita
Foto dal web

Nel giugno 2015, Mediaset ha acquisito i diritti per trasmettere la serie in Italia con il nome di Una Vita: la sua anteprima su Canale 5 è stata un enorme successo con una share del 20,83%. Da quel momento in poi “Una Vita” colora i nostri pomeriggi estivi, con nuove storie, intrighi e ambientazioni affascinanti e misteriose.

LEGGI ANCHE –->  Una Vita anticipazioni: un altro addio ad Acacias, cambia tutto

Una Vita: importante rivelazione di Camino

camino una vita
Foto dal web

Secondo le nuove anticipazioni di Una Vita, nelle prossime puntate italiane sembra proprio che  Camino Pasamar (Aria Bedmar) tornare a fidarsi di Anabel Bacigalupe (Olga Haenke) dopo che quello che ha fatto ha avuto delle conseguenze sul marito Ildefonso Cortes (Cisco Lara).

Sembra proprio che Camino rivelerà alla Bacigalupe il suo segreto più profondo: ossia la relazione che ha avuto con la pittrice Maite Zaldua (Ylenia Baglietto). .

Nonostante Anabel sia la causa del “gossip” che si verrà a creare attorno a Camino e Ildefonso con conseguenze disastrose. Se avete letto le nostre anticipazioni sapete che il Marchese De Los Pontones finirà quindi per ripudiare il nipote e lo inviterà a fare la cosa giusta, ovvero annullare alla Sacra Rota il suo matrimonio con la Pasamar. Conducendo di fatto, il nipote alla morte. La guardia civile infatti troverà il corpo del Cortes nel lago e tutto farà presupporre che si sia suicidato. Da lì, nasceranno diversi nuovi sviluppi.

Da un lato Camino si sentirà in colpa per quanto successo al Cortes poiché sarà fermamente convinta del fatto che non avrebbe rinunciato alla sua vita se gli avesse dimostrato più amore, dall’altro Felicia spronerà la figlia a reagire e, come se non bastasse, non sarà d’accordo con lei quando penserà di rifiutare l’eredità del marito che il Marchese De Los Pontones gli offrirà come ricompensa.

Dato il probabile fidanzamento della madre con Marcos (Marcia Alvarez), Camino dirà poi ad Anabel di non fidarsi più di tanto di Felicia e la etichetterà come una donna capace di pensare soltanto a se stessa e al suo tornaconto.

Dunque come già anticipato all’inizio di questo paragrafo, Camino tornerà a fidarsi di Anabel svelandole che il suo rapporto con Felicia si è incrinato quando lei ha avviato una relazione omosessuale con Maite.

La Pasamar porterà quindi alla luce tutte le macchinazioni della madre, compreso l’arresto della Zaldua con una falsa accusa, e riceverà il supporto di Anabel, che non la giudicherà nemmeno un secondo per avere amato una persona del suo stesso sesso.