Caterina Balivo torna dolce e semplice con il tailleur corto viola chiaro da copiare

Il coordinato giacca – pantalone è un must per tutte ma per indossarlo nella versione corta ci vogliono sia il fisico che un certo coraggio. Oggi vediamo come copiare il look della sempre elegante Caterina Balivo e le variazioni per l’autunno su acquisti che si rivelano già dei classici.

Caterina Balivo è sempre molto attiva sui social, infatti solo su Instagram ha la bellezza di 1,4 milioni di follower. Nonostante il look tigrato scelto per il red carpet della Mostra del Cinema di Venezia, è tornata chic con il tailleur composto da blazer in lino e pantalone corto in tinta indossato alla presentazione italiana di About You. Vediamo come ispirarci al look della presentatrice Rai per essere casual e piene di stile a settembre.

Tailleur per la mezza stagione, la parola d’ordine è: colore!

Tailleur ciclamino con borsa nera.
Fonte: Pinterest.

L’idea di uscire con un tailleur colorato può piacere a molte ma anche far preoccupare un po’ se si è insicure riguardo al proprio corpo. Inizialmente si potrebbe optare per un blazer doppiopetto come quello proposto da Marella a 269 euro. In tessuto stretch, dalla linea dritta è viola ed ha due tasche con patta come il pantalone coordinato a sigaretta (129 euro) in vendita sul sito ufficiale del brand.

Altra soluzione, restando sul mood colorato adatto a questo periodo, è quella di Asos Design con blazer monopetto in lino (come il tessuto scelto da Caterina) dal taglio ampio in verde slavato. Il prezzo è di 45,99 euro mentre per il pantalone salvia è di 25,99 euro.

Tailleur giallo con borsa ciliegia LV
Fonte: Pinterest.

Per un colore più soft basterà seguire Massimo Dutti per il blazer beige a 149 euro ed il pantalone “Chino” in lino, sopra la caviglia, a soli 59,95 euro. L’importante è evitare, almeno per il momento, il nero ed il grigio, ci sarà tempo nei prossimi mesi per questi colori.

Se però si vuol restare sul lilla allora sarà il tailleur di Pinko (su Farfetch) a conquistarvi. I pantaloni sartoriali a gamba ampia sono a vita alta ed attillatissimi, costano 195 euro mentre la giacca doppiopetto ton sur ton – con bottoni dorati che riprendono quelli sulla cintura del pantalone – si trova scontata su Acquaviva a 130 euro.

LEGGI ANCHE: L’outfit più chic dell’edizione 2021 della Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia è quello di Greta Ferro (chedonna.it)

Insomma, non ci sono scuse, è giunto il momento di comprare un tailleur colorato, con pantalone lungo o corto, in lino o in viscosa ma osate. La vita va vissuta a colori.

Silvia Zanchi