Capelli Rosa: secondo Federico Fashion Style sono il trend dell’hairstyling

I capelli rosa sono il trend dell’estate? Secondo Federico Fashion Style assolutamente sì: ecco tutto quello che bisogna assolutamente sapere per portarli sempre al top.

I capelli rosa sono super femminili e originali, danno un tocco estroverso a tutti i look. Esattamente come qualsiasi altra nuance, esistono moltissime sfumature di rosa tra le quali scegliere per colorare i propri capelli. Il consiglio generale naturalmente è quello di lasciarsi consigliare dal proprio parrucchiere, ma l’idea di base è di trattare il rosa chiaro come un biondo e il rosa scuro / fucsia come un castano / bruno.

Quante sfumature esistono di tinta rosa per capelli?

capelli rosa
(Pinterest)

Rosa Pastello: in assoluto una delle più difficili da mantenere a lungo, perché si tratta di una tinta delicatissima, che crea fondamentalmente dei riflessi e che “prende” solo su capelli molto chiari. Sta bene alle bionde con la carnagione chiara e in particolare a quelle con il sottotono dorato. Purtroppo rende le ragazze con la carnagione molto pallida ancora più pallide… quindi è da utilizzare con cautela.

Rosa Fragola: secondo alcuni il rosa fragola è in realtà una sorta di rosso – arancione ispirato ai capelli di Nicole Kidman. La verità è che non c’è assolutamente nulla di “fragola” in quel colore, ma spesso lo si indica così.

 

Rosa Fluo: si tratta di un colore molto intenso, che assomiglia più al fucsia che davvero al rosa. Sta bene a tutte le donne, qualsiasi sia il tipo di carnagione. Da il meglio di sé abbinato ad altre ciocche fluo ma di colori differenti

 

Oro Rosa (Pink Gold): la sfumatura di questo colore è molto, molto simile a quella del metallo da cui prende il nome. Si tratta quindi di un colore cangiante e delicato con riflessi biondi.

Chi sta bene con i capelli rosa?

Come abbiamo già accennato, potenzialmente tutte le donne stanno bene con questo colore di capelli: l’importante è farsi consigliare dall’hair stylist su quale sia la sfumatura di colore più appropriata all’incarnato.

Bisogna considerare però che il rosa chiaro tende a cancellare o abbassare i contrasti del viso, quindi a illuminarlo moltissimo. Se si hanno lineamenti poco marcati o non si utilizza molto trucco o contouring, si finirà per avere un aspetto molto piatto e anonimo.

Capelli rosa senza tinta? Ecco come si fa!

A Federico Fashion Style si accapponerebbe la pelle al solo pensiero che le donne possano pensare a metodi alternativi (e a volte fantasiosi) per colorare le chiome. Il celebre parrucchiere delle celebrità, infatti, utilizza sempre tecniche professionali e talvolta piuttosto complesse per raggiungere i suoi risultati, come il recente rosa che è comparso sul suo profilo Instagram ufficiale.

In questo caso Federico ha utilizzato il rosa come colore da balayage, applicandolo principalmente sulle punte dopo aver decolorato i capelli della cliente, che partivano dal castano, fino al biondo.

Leggi Anche => Cos’è il French Balayage? La tecnica di contouring viso che parte dai capelli

Ad ogni modo, le tecniche fai da te per i capelli rosa esistono eccome, ma richiedono l’utilizzo di “ingredienti” che potremmo tranquillamente definire particolari.

Esistono infatti dei gessetti per capelli che vanno semplicemente strofinati sulle chiome e poi fissati con appositi prodotti. Si tratta di una colorazione temporanea che va via dopo appena uno shampoo e che è molto in voga tra le giovanissime che desiderano cambiare spesso il colore dei capelli senza spendere soldi e soprattutto senza rischiare di rovinarli.

Inutile dire che questa tecnica ha un’effetto molto più vivace e visibile sui capelli biondi o almeno chiari, mentre potrebbe avere risultati deludenti sui capelli scuri o addirittura neri.

Quanto durano i capelli rosa?

Esattamente come qualsiasi altro tipo di tinta per capelli, quella rosa dura di più o di meno a seconda dello stress subito dai capelli tinti, dal numero di lavaggi effettuati e naturalmente dal tipo di prodotto che si utilizza costantemente per la loro cura.

Ne deriva che far durare i capelli tinti di rosa in estate è più complesso che in inverno, ma non impossibile.

Innanzitutto, quando si va al mare, è importantissimo sciacquare sempre i capelli con acqua dolce per eliminare più sale possibile: il sale e il sole tendono infatti (come sappiamo benissimo) a schiarire i capelli. Se sui capelli naturali questo ha un effetto da balayage naturale, sui capelli tinti è un vero disastro.

Per quanto riguarda il sole, è fondamentale utilizzare uno spray protettivo anti UV per capelli, così da limitare i danni derivati dall’eccessiva esposizione alla luce.

Per quanto riguarda invece lo shampoo bisogna optare per shampoo specifici per capelli colorati e lavare i capelli il meno possibile. Se si fanno shampoo frequenti o addirittura quotidiani, la quantità di shampoo utilizzata dev’essere minima.

Un’altra arma segreta per far durare il colore rosa più a lungo è il costante uso di maschere riflessanti, che hanno la funzione di ravvivare il colore sbiadito evitando di ripetere la tinta troppo spesso.

il

Caratteristiche:

  • Rosa; con oro microattivo, cheratina e olio di argan, nutre il capello intensificando il colore
  • Formato 250 ml
  • Prodotto professionale

Prezzo Di Listino:
14,88 € (5,95 € / 100 ml)

Nuova Da:
9,99 € (4,00 € / 100 ml) In Stock
acquista ora