La frangetta come Victoria dei Maneskin? Scegli la forma che ti fa sexy

La frangetta come Victoria dei Maneskin è la tua grande tentazione in fatto di hairstyle? Comprensibilissimo, ma prima di “darci un taglio” è bene sapere quali sono i tipi di frangia che possono adattarsi meglio al tuo viso.

La frangia è una delle soluzioni più adottate dalle donne che vogliono sottolineare lo sguardo o magari coprire la fronte un po’ troppo spaziosa. Esistono però moltissimi tipi di frangia, quindi capire quale sia la densità e la lunghezza perfetta per il nostro viso è assolutamente fondamentale al fine di mettere in risalto i punti forti del nostro volto nasconderne i piccoli difetti.

In linea molto generale si può affermare che la frangia sta bene alle donne dal viso allungato perché aiuta ad accorciare il viso nascondendo l’area della fronte.

La frangia sta bene anche alle donne dal viso rotondo e quadrato, che però dovrebbero scegliere di portare in abbinamento ad essa tagli di capelli piuttosto lunghi, in maniera da non dare l’impressione che il viso sia troppo corto, addirittura troppo piccolo in relazione all’ampiezza delle spalle e all’altezza totale della figura.

C’è un tipo di viso che dovrebbe evitare la frangia a tutti i costi? Purtroppo sì e si tratte dei visi leggermente asimmetrici. La frangia, infatti, costruirebbe una linea quasi perfettamente orizzontale con al centro il naso. In questo modo si creerebbero dei riferimenti ottici che renderebbero ancora più evidenti le piccole asimmetrie del viso invece che nasconderle!

Dopo aver esposto casi in cui la frangia è una scelta top e quelli in cui è una scelta flop, entriamo nel vivo della questione!

La frangia come Victoria De Angelis? Adattiamola a ogni tipo di viso

frangetta come victoria dei maneskin
(Instagram)

Nel corso della sua giovanissima vita, Victoria ha portato vari tipi di frangia, in particolare di diverse lunghezze. Nel corso del primo tour nei piccoli club europei, Victoria dei Maneskin sfoggiava un carré corto e una frangetta dalle dimensioni ridotte e dalle punte non sfilzate.

Successivamente ha optato per una frangia ampia, lunga e sfilzata che porta oggi e che attualmente è diventata uno dei tratti distintivi del suo look. Tra gli hair stylist questo look è conosciuto anche con il nome di frangia berlinese o maxi frangia.

Il motivo per cui Vic può spaziare con tanta sicurezza attraverso praticamente tutti i tipi di frangia è che possiede un viso a cuore dalle proporzioni molti simili a quelle di un viso ovale. 

Su questi due tipi di volto, dai tratti molto dolci, simmetrici e in genere delicati, stanno bene tutti i tipi di frangia possibili e immaginabili. In particolare, sul viso a cuore una frangia lunga mette in evidenza gli zigomi, che in particolare Victoria mette in risalto anche con un trucco appositamente studiato.

Per quanto riguarda il margine inferiore della frangia si può scegliere con la stessa libertà con cui si sceglie la sua lunghezza, dato che la frangia sarà perfetta sia dritta (per intenderci, alla Cleopatra) sia sfilzata.

L’unico problema (da tenere seriamente in considerazione quando si sta decidendo se portare la maxi frangia come Victoria, che si tratta di un taglio che necessita di manutenzione continua e costante. Questa frangia infatti sfiora la parte superiore degli occhi, quindi non appena cresce di pochi millimetri può risultare piuttosto fastidiosa per la vista.

Frangia perfetta per viso quadrato

Esattamente come il viso rotondo, il viso quadrato è un viso molto “compatto” e regolare, estremamente simmetrico ma forse un po’ duro nella zona inferiore, cioè quella della mandibola.

Per evitare di indurire ulteriormente i tratti già ben definiti di un viso squadrato l’ideale sarebbe realizzare una frangia abbastanza lunga e sfilzata, evitando assolutamente una frangia corta e dritta, che farebbe apparire il viso quadrato anche nella parte superiore e non soltanto in quella inferiore.

Da evitare anche le frange compatte, meglio quelle un po’ più rade che lascino un po’ più di ariosità all’intero volto.

Frangetta perfetta per viso rettangolare o allungato

Come già accennato, chi ha un viso rettangolare o molto allungato dovrebbe optare per una frangia piena, compatta e dritta, così da limitare lo spazio “visibile” del viso e conferire ad esso una maggiore armonia visiva.

Una raccomandazione per questo tipo di volti è di non lasciare ciuffi laterali più lunghi della frangia, poiché contribuirebbero ad accentuare l’andamento verticale del viso, effetto che è meglio evitare.

Frangetta perfetta per viso rotondo

Chi ha il viso rotondo non dovrebbe avere alcuna paura della frange dritte, che sono uno dei tagli più adatti in assoluto a questo tipo di viso. Anche le baby bangs, ovvero le mini frange sono letteralmente fantastiche per chi ha il viso tondo, perché conferiscono al viso vivacità e un aspetto giovanile. Lo sa benissimo Alessandra Amoroso, una vera e propria regina della frangetta portata cortissima.