Beautiful anticipazioni: Ridge esce di scena? Una promessa spaventa i fan

lodo beautiful
Foto dal web

Beautiful, incredibile colpo di scena per la soap opera americana: Ridge potrebbe uscire di scena! Ecco tutto ciò che sappiamo

Beautiful, una delle soap più longeve della storia della TV. Approdata in Italia la soap è trasmessa dal 4 giugno 1990, prima su Rai 2 e in seguito, dal 5 aprile 1994, su Canale 5. Sempre nel 1994 fu brevemente trasmessa anche in prima serata da Rete 4.

Sullo sfondo dell’ambiente dell’alta moda di Los Angeles si svolgono le vicende della famiglia Forrester e della loro azienda, dove amore ed intrighi trovano terreno fertile. Beautiful dunque va in onda da 30 anni sulle nostre reti per la bellezza di 8547 puntate.

LEGGI ANCHE –-> Anticipazioni Beautiful: il personaggio più amato in fin di vita?

Nel corso dei 30 anni e delle innumerevoli stagioni, il personaggio di Ridge ha subito numerose evoluzioni, soprattutto se consideriamo l’interprete! Infatti fino al 2013 a interpretare il ruolo di Ridge Forrester era Ross Moss, che poi ha abbandonato il ruolo per cederlo all’attuale Ridge, Thorsten Kaye. Ma secondo alcune anticipazioni, Ridge potrebbe addirittura uscire di scena! Scopriamolo insieme.

Ridge Forrester esce di scena? Ecco le anticipazioni sulle nuove puntate di Beautiful

ridge beautiful
Foto dal web

Thorsten Kaye, in Beautiful, interpreta ininterrottamente Ridge Forrester dal 2013 da quando Ronn Moss ha detto l’addio definitivo, ma presto potrebbe appendere al chiodo i panni dello stilista, almeno per un po’ di tempo.

Questo è ciò che lui stesso avrebbe dichiarato al giornale belga HLN durante un’intervista, nella quale ripercorre quella che è ormai la sua routine da pendolare da una costa all’altra degli Stati Uniti: quasi ogni settimana vola a Los Angeles dove la soap opera viene girata, tornando poi a casa nell’area di New York per il fine settimana.

Nonostante la produzione di Beautiful assicura diverse settimane libere all’anno durante i periodi di riprese, tuttavia per l’attore cinquantacinquenne è evidentemente arrivato il momento di prendersi una pausa dal set.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Thorsten Kaye (@iamthorstenkaye)

Inoltre, la maggiore delle sue figlie, McKenna, sta per partire per il college e per Thorsten è tempo di mantenere una promessa che aveva fatto alla sua famiglia: un viaggio insieme attorno al mondo per visitare i luoghi in cui è stato da solo in passato.

Si tratta di progetto personale che richiederà del tempo. Per questo motivo Kaye ha spiegato di aver già parlato con la produzione affinché il suo personaggio venga fatto uscire di scena l’anno prossimo (o al massimo l’anno successivo).

Kaye però ci tiene a rassicurare i fan, non dovrebbe tuttavia trattarsi di un’addio definitivo. L’interprete, infatti, ha parlato di una pausa di qualche mese, segno che, dopo otto anni di impegno con la soap, Thorsten non ha ancora perso l’entusiasmo iniziale. Nonostante il forte impatto che ha avuto nella sua vita in termini di tempo da dedicare ai suoi cari.

Com’è iniziata la carriera di Kaye Thorsten con Beautiful

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Thorsten Kaye (@iamthorstenkaye)

 Ripercorrendo come la sua avventura in Beautiful sia iniziata, Kaye ha raccontato:

Due anni dopo la cancellazione di All My Children – che ancora non mi spiego, visto che era molto seguita e le storie erano accattivanti – sono stato contattato da Brad Bell e quando un nome così di peso ti chiama non puoi rifiutare, specie perché ti offriva un buon lavoro stabile, cosa di cui un attore padre ha bisogno.

“Ho fatto il provino e firmato un contratto quel giorno stesso, senza sapere però per quale ruolo – ha poi aggiunto -. Quando l’ho scoperto ho sudato freddo: si trattava di sostituire una colonna dello show (Ronn Moss, ex Ridge), ma mi sono fatto convincere da Brad, che sosteneva che il personaggio era fuori scena da un anno e che questo rendeva le cose più semplici. Diciamo che mi sono approcciato alla questione pensando a James Bond, un personaggio interpretato da molti attori durante i decenni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Thorsten Kaye (@iamthorstenkaye)

Kaye comunque ha alle spalle una serie di produzioni. Oltre il già citato “All my Children” (La Valle dei Pini) anche Port Charles e One Life to Live (Una vita da vivere) ma tutte comunque girate a New York.

In passato aveva pensato in passato di trasferirsi con la famiglia a Hollywood, alla fine non l’ha mai ritenuta una decisione giusta, giudicandolo un posto non ideale dove crescere le sue due figlie.