Svelato l’ingrediente segreto che trasforma una semplice insalata in un piatto ricco di gusto

ingrediente segreto insalata
Fonte: Canva

Se non sei un’amante dell’insalata ecco svelato l’ingrediente segreto per trasformarla in un piatto ancora più sano e ricco di gusto.

Quante volte vi sarà capitato di mangiare l’insalata e di non trovare soddisfazione nel farlo. Un vero peccato se si pensa invece alle mille possibilità che hanno le insalate di poter essere arricchite da tanti ingredienti e al tempo stesso essere considerate un alimento sano.

Per tanti invece con l’arrivo dell’estate le insalate diventano un vero e proprio cavallo di battaglia da poter arricchire con pollo, tonno, formaggio, verdure, olive, capperi, cereali e tanto tanto altro. In questi casi l’insalata può essere considerata anche un piatto completo.

Ma forse non tutti sanno che grazie a un altro ingrediente segreto potremo trasformare la nostra insalata, da piatto poco appetitoso e invitante, a una pietanza ricca di gusto e dall’alto potere saziante. Scopriamo di cosa si tratta.

Ecco l’ingrediente segreto che trasforma un piatto d’insalata

ingrediente segreto insalata
Fonte: Canva

Con l’arrivo del caldo torna a farsi sentire la voglia di piatti freschi e leggeri ecco perché le insalate diventano un must irrinunciabile nelle nostre tavole. Non pensiamo però a una semplice e scondita insalata mista ma a un piatto ricco di gusto e sapore che ovviamente dovremo saper arricchire con altri alimenti.

E se in questo periodo dell’anno le prepariamo con tanti ingredienti diversi: dalle carni bianche come pollo o tacchino, al pesce come tonno o filetti di sgombro. Non solo, anche con l’aggiunta di verdure fresche come carote, pomodori, zucchine crude e via dicendo, tanti forse non sanno che con un altro ingrediente segreto si potrà ottenere un’insalata gustosa e dall’effetto saziante.

Stiamo parlando della frutta secca e dei semi oleosi. Noci, nocciole, mandorle, anacardi, pinoli, pistacchi, ma anche semi di girasole, di zucca, di chia, di sesamo, di papavero e così via.

LEGGI ANCHE –> Mousse al cioccolato con l’ingrediente segreto: ecco come rendere un dolce light

Uno dei motivi per cui dovremmo aggiungere questi preziosi alimenti alle nostre insalate non è soltanto una questione di gusto ma anche perché possono fornirci un effetto saziante, evitando di farci sentire affamati subito dopo il pasto.

I benefici di frutta secce e semi oleosi sono infatti noti ai più: tra le sostanze nutritive che hanno troviamo sali minerali come potassio, magnesio, ferro, rame, fosforo e calcio ma anche omega 3, preziose sostanze essenziali per il nostro organismo.

Tra le idee da portare in tavola un piatto ricco di gusto e benessere possiamo optare per un’insalata rucola, noci e scaglie di parmigiano. Altrimenti arricchire una lattuga con del tonno e della mozzarella e una spolverata di semi di sesamo o zucca sopra. Insomma qui si può davvero dare sfogo alla propria fantasia e non porsi limiti.