Le Iene perdono un’altra punta di diamante, Giulio Golia: ‘Mi dispiace tanto’

le iene
Fonte Instagram

Le Iene, per la prossima stagione, perdono un’altra conduttrice. L’annuncio scatena i commenti dei fans. Giulio Golia: “Mi dispiace tanto”.

Le Iene non avranno più la loro punta di diamante nella prossima stagione televisiva. Al timone dello show, infatti, non ci sarà più Alessia Marcuzzi che ha deciso di lasciare Mediaset dopo 25 anni di carriera. La bionda conduttrice che ha concluso la stagione conducendo con Nicola Savino Le Iene, con un lungo post pubblicato su Instagram, ha annunciato la scelta di lasciare l’azienda della famiglia Berlusconi.

Un annuncio che la conduttrice ha scelto di fare personalmente spiegando ai fans anche i motivi che l’hanno spinta in tale direzione. Non si sa, ora, quale sarà il futuro televisivo della Marcuzzi che, per il momento, ha annunciato di volersi prendere del tempo per se stessa.

Le Iene, l’addio di Alessia Marcuzzi

alessia marcuzzi
Fonte: https://www.instagram.com/alessiamarcuzzi/

Dopo settimane di rumors, Alessia Marcuzzi ha annunciato l’addio a Mediaset. “Ciao a tutti, voglio essere io a dirvelo, prima che lo leggiate su qualche blog in maniera distorta. Dopo 25 anni in Mediaset, ho deciso di prendermi un momento per me, scrive l’amatissima conduttrice le cui parole hanno scatenato i commenti di amici e fan.

LEGGI ANCHE—>Alessia Marcuzzi in forma fisica perfetta grazie ai consigli di una persona speciale

Quali sono i motivi che hanno spinto Alessia a lasciare Mediaset dopo 25 anni di grandi successi?

“Non riesco più ad immaginarmi nei programmi che mi venivano proposti. È per questo motivo, non vi nascondo con grandissima sofferenza, che ho deciso di comunicare all’editore e all’azienda di voler andare via, salutandoli con stima ed affetto e ringraziandoli per aver avuto fiducia in me tutti questi anni. La mia carriera televisiva è iniziata proprio lì e quindi ringrazierò sempre tutti per la crescita professionale che mi hanno permesso di fare. Credo però che questa pandemia, oltre a tutto il male che ha portato, abbia dato a molti di noi la possibilità di guardarci dentro, per capire davvero chi siamo e cosa vogliamo diventare. Io lo sto facendo e spero di non deludere me stessa e quello che sono”.

Tantissimi i commenti di amici e colleghi. “Mi dispiace tanto”, ha scritto Giulio Golia. Qualunque cosa tu decida sarà crescita personale o professionale per te. Ci hai dato tanto, in questi anni. Impossibile non continuare a volerti sempre un gran bene”, ha scritto Rita Dalla Chiesa. “Sempre con te amore”, è il messaggio di Mara Venier.