Ti è avanzata della panna per dolci? Ecco come conservarla per riutilizzarla in futuro

panna montata
fonte foto: Adobe Stock

La panna per dolci era troppa e non sai come usarla? Scopri come conservarla per riutilizzarla anche in futuro ed evitare gli sprechi.

Quando si decide di preparare un dolce a base di panna, capita spesso di acquistarne una confezione più grande del dovuto per non rischiare di rimanere senza. Dopotutto, riuscire a quantificare con esattezza quanto prodotto servirà per un dolce non è sempre facile. Ciò porta però a ritrovarsi spesso e volentieri con della panna già montata o ancora da montare in più.

Situazione che porta al classico interrogativo riguardo al come conservare la panna per dolci. Ebbene, la risposta è che è una cosa fattibilissima. A patto, però, di seguire le regole per far si che il prodotto resti salubre e adatto al successivo utilizzo.

Come conservare la panna per dolci sia ancora liquida che già montata

sbuffi di panna
fonte foto: Adobe Stock

Quando si ha della panna per dolci avanzata, le possibilità sono solitamente due. La prima e più comune è quella di avere un esubero di panna montata. La seconda riguarda quella ancora liquida e quindi da montare.

Per conservare entrambi i tipi di panna le scelte sono diverse e portano ad usi altrettanto diversi. Nel caso di quella già montata, infatti, si possono realizzare degli sbuffi da conservare un piccolo vassoio e ben distanziati tra loro. Una volta messa in freezer e scongelata, gli sbuffi saranno pronti per decorare un nuovo dolce.

Ciò che conta è conservare tutto ben avvolto nella pellicola trasparente o (una volta congelati gli sbuffi) nelle apposite bustine di plastica. La panna, infatti, tende ad assorbire gli odori di ciò che la circonda. Cosa che sarebbe parecchio spiacevole una volta accostata ad un dolce.

LEGGI ANCHE -> Ami il tè verde? Ecco gli errori che dovresti smettere di fare

Andando alla panna ancora da montare, questa può essere versata in una busta di plastica per congelatore e conservata. In questo caso, però, una volta scongelata, non potrà più essere montata. Si presterà però a tutte quelle preparazioni che richiedono la panna liquida per dolci tra gli ingredienti. Ottima, quindi, per gelati, dolci cremosi o particolarmente soffici.

In entrambi i casi se ben conservata può restare in freezer circa tre mesi. È sempre meglio però, controllarla una volta scongelata e accertarsi che sia ancora salubre e che non si separi. In caso di dubbi è sempre meglio non rischiare e acquistarne una nuova, prestando maggior attenzione la prossima volta che si deciderà di conservarla.

I consigli di Chedonna: sacchetti per freezer

Caratteristiche: 

  • CARATTERISTICHE TECNICHE:40x50cm (dimensione esterna), materiale spesso, trasparente 15 pezzi
  • ALTA QUALITÀ: lo spessore di questi sacchetti di plastica richiudibili in polietilene è rinforzato, il che è veramente duraturo e pesante. Sono stretti e non facilmente strappabili
  • LUOGO DI UTILIZZO: più comunemente usato nel mercato, nei negozi, nelle case e negli hotel quando la stagione è il cuscino per trapunta
  • GAMMA DI UTILIZZO: confezione del prodotto, indumenti per la casa e trapunte, viaggio e custodia ordinata di indumenti, ecc
  • SERVIZIO PERFETTO DI ASSISTENZA PERFETTO: Se non ti piace, o se non è delle dimensioni giuste, non esitate a contattarci via email e restituirlo entro 60 giorni

Prezzo Di Listino:17,99 €
Nuova Da:17,99 € In Stock
Usato da: Out of Stock
acquista ora