Nicolò Barella, chi è: età, altezza, stipendio e una scelta clamorosa che ha travolto il suo privato

Nicolò Barella (Getty Images)
(Getty Images)

Nicolò Barella è un centrocampista offensivo della Nazionale Italiana attualmente in forza all’Inter: carriera e curiosità del mediano.

Nicolò Barella è un centrocampista offensivo della Nazionale Italiana, punto di riferimento per il CT Mancini, ma anche uomo chiave nell’Inter dove con Antonio Conte negli ultimi due anni ha dato il meglio di sé. Imposta, detta i tempi dell’azione, scandisce la manovra con giocate di livello, in grado di saltare l’uomo e possiede uno spiccato senso del gol.

Leggi anche – Damiano e Victoria dei Maneskin: quel segreto che li unisce sin da bambini

Nicolò Barella carriera

Nicolò Barella carriera (Getty Images)
(Getty Images)

Qualità che già si vedevano a Cagliari, dove ha passato la propria giovinezza: lui è un ragazzo vecchio stile, ha fatto tutta la trafila delle giovanili nella compagine sarda fino ad imporsi nel 2016 in prima squadra dove ha mostrato di avere le capacità per meritarsi una big. L’occasione è arrivata con i nerazzurri: l’approdo dell’ex allenatore di Juventus e Chelsea a San Siro ha fatto sì che Nicolò potesse sbocciare nel campionato italiano.

63 presenze e 4 gol segnati con i nerazzurri dal 2019. Anche in Nazionale dà il proprio contributo. Esordisce nel 1018 con la maglia azzurra, durante Italia-Ucraina, poi il tricolore ha animato le sue giornate. Un po’ perché ha vinto lo Scudetto con l’Inter – trofeo che mancava da 11 anni – e un po’ perché le convocazioni con l’Italia non si sono mai fermate.

Inter e famiglia: tre figli e tanto amore per Barella

Il riconoscimento più bello, però, Nicolò Barella ce l’ha dalla famiglia: 24 anni, tre figli e un amore solido, duraturo e passionale con Federica Schievenin. Entrambi uniti in matrimonio dal 2018, gran parte della vita vissuta a Cagliari, ora sono stabilmente a Milano. L’esperienza al Duomo è più che positiva: Barella ha un contratto da top player, destinato ad aumentare.

Attualmente percepisce uno stipendio di 2 milioni e mezzo di euro a stagione. Scatto poderoso di carriera, considerando che al Cagliari, inizialmente, percepiva 300.000 euro. Negli anni successivi sono diventati 700.000. Aumento arrivato a suon di gol e prestazioni. Il centrocampista offensivo è pronto a stupire ancora in nerazzurro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nicoló Barella (@nicolo_barella)