Lite violenta a Uomini e Donne, botte e telecamere spaccate: racconto shock dell’ex corteggiatore

maria de filippi
Foto dal web

Nel backstage di Uomini e Donne c’è stata una violenta rissa con tanto di telecamere rotte tra due ex protagonisti del programma.

Nel corso degli anni sono stati numerosi i volti che hanno presenziato nel programma di Uomini e Donne, alcuni sono rimasti più impressi di altri, ma tutti hanno lasciato un segno del loro passaggio.

Col passare del tempo sono state tante anche le litigate alle quali abbiamo assistito, e che non sono certo passate inosservate. Adesso però come se non bastasse, a distanza di ben 7 anni, emerge un retroscena che in queste ore sta facendo il giro del web. Ecco di cosa si tratta.

Uomini e Donne: una lite del passato torna alla ribalta, ecco cos’è successo

maria de filippi
Foto di Instagram

Uomini e Donne, è sempre stato un programma al centro dell’attenzione sia per le storie d’amore che sono nate negli anni tra i suoi protagonisti sia per le litigate tra le poltrone e le sedie rosse. In particolare, è tornata adesso in superficie una notizia che ha sconvolto tutti, circa una grossa litigata tra alcuni personaggi.

LEGGI ANCHE –> Tina Cipollari cambia vita: drastica decisione dopo 20 anni di Uomini e Donne?

Pare infatti che ci sia stata in passato una violenta rissa, con tanto di telecamere rotte, tra due ex protagonisti del programma. Parliamo di Gianluca Tornese e di Mariano Catanzaro, che come è noto hanno preso parte più di una volta alla trasmissione. Nell’edizione 2014-2015 però i due corteggiavano la stessa donna, Valentina Dallari, e pare che nel backstage tra di loro ci sia stato un forte scontro. A svelarlo è stato lo stesso Gianluca, nel corso di un’intervista per RTL 102.5. Queste le sue dichiarazioni, riportate da Biccy:

“Ho litigato in studio con Mariano Catanzaro, ci siamo quasi presi a botte e dietro le quinte abbiamo spaccato due telecamere. Chi ha pagato le telecamere rotte? Maria De Filippi e la redazione. Abbiamo sbagliato. Abbiamo alzato i toni. Certe cose non si fanno, ma corteggiavamo la stessa donna e ci siamo fatti prendere la mano. Anche dentro lo studio è successo il putiferio, è dovuta entrare la sicurezza, si è intromesso Gianni Sperti. Da parte mia ci furono toni molto forti, però fu lui a venire verso di me. Avevo 21 anni, oggi ne ho 29, ma a quell’età purtroppo si fanno stupidaggini”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da • • ⚡️ (@gianluca__tornese)

Ma cosa è accaduto dopo la rissa tra Gianluca Tornese e Mariano Catanzaro nel backstage di Uomini e Donne? Ecco cosa svela l’ex corteggiatore:

“Chiarirci dopo quello che è successo? C’è stata un’occasione grazie al nostro parrucchiere, perché noi abitiamo vicinissimi ma allora c’era proprio dell’astio tra noi e se c’era uno a tagliare i capelli, l’altro aspettava fuori pur di non incontrarlo e viceversa. Oggi è storia archiviata”.