“Photoshop per una scena bollente? No grazie” il gran rifiuto dell’attrice più famosa

premio oscar
foto da canva

La nota attrice americana si è rifiutata di far modificare le scene di un film a cui ha preso parte: “So chi sono, conosco le mie rughe”.

Oggi giorno viviamo in una società dove purtroppo l’apparenza e mostrarsi sempre perfetti conta più di qualsiasi cosa. I social, purtroppo, non fanno altro che contribuire a questo sistema, ponendoci sempre al confronto con numerose star o idoli del web che in ogni foto o video appaiono sempre perfetti. L’utente medio probabilmente ignora l’idea che dietro ogni singolo frame non ci sia soltanto il merito di madre natura e si esistere di essere l’unico essere imperfetto circondato in un mondo fatto di perfezione.

Fortunatamente la realtà è ben diversa e a fornire un buon esempio è l’attrice Kate Winslet, che è riuscita a conquistare il grande pubblico attraverso il suo ruolo in Rose nel Titanic, che in una recente intervista rilasciata al New York Times ha dichiarato di essersi opposta alla scelta del regista della serie Mare of East town che voleva utilizzare Photoshop per modificare la sua pancia che si intravedeva in una scena bollente del progetto.

Kate Winslet si è rifiutata di usare Photoshop, rivelando anche un altro dettaglio sempre riguardo la realizzazione di questo progetto, dando un buon esempio ed una lezione di vita a tutti coloro che la seguono ed apprezzano i suoi lavori.

Kate Winslet rifiuta di eliminare le sue rughe: “So chi sono”

kate winslet
foto da instagram

Kate Winslet durante il corso dell’intervista rilasciata ha anche dichiarato di aver rifiutato per ben due volte la pubblicazione del poster di Mare of East town in quanto nella foto che aveva scelto la produzione lei appariva senza una ruga sul volto, in quanto avevano sapientemente utilizzato Photoshop a sua insaputa. Kate si è prontamente opposta, chiedendo di aggiungere tutte le sue rughe, visto che non ha intenzione di nascondere i suoi anni.

LEGGI ANCHE –> Kate Winslet si piace ma potrebbe osare di più. Votiamo i suoi look da red carpet

“Mi hanno detto qualcosa tipo ‘Kate, davvero, non puoi’ ha raccontato l’attrice da Premio Oscar, rivelando un retroscena sulla lavorazione del progetto a cui ha preso parte di cui i suoi fan ignoravano. “E io gli ho risposto qualcosa del tipo ‘Ragazzi, so quante rughe ho intorno ai miei occhi, per favore rimettetele tutte a posto ha concluso senza troppi giri di parole, pretendendo che pubblicassero una foto quanto più reale possibile senza che apparisse una versione di se stessa che nemmeno esiste.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kate Winslet (@kate.winslet.official)

Kate ha dato una lezione di vita a tutti i produttori dello show, ma anche ai suoi fedeli sostenitori invitandoli a non cercare una perfezione che in fondo non esiste e non esisterà mai.