Filippo Magnini, dalle Olimpiadi all’accusa infondata di doping. Carriera e vita privata

Filippo Magnini doping (Getty Images)
(Getty Images)

Filippo Magnini riparte dopo il proscioglimento dalle accuse per doping. La conferma è arrivata dal Tar di Losanna: il riscatto del campione.

Filippo Magnini, campione ma soprattutto uomo in grado di fare i conti con le casualità della vita e le possibilità di cambiare prospettiva. Anche quando tutto sembra remare contro. Uno abituato in vasca, con le onde, ci fa poco i conti: vale anche per quelle mediatiche in grado di sorprenderti. Un attimo per passare da campione a capro espiatorio: è successo negli ultimi quattro anni, quando gli piombarono addosso – come un fulmine a ciel sereno – le accuse di doping.

Settimane, mesi, giorni di inferno che passavano uno dopo l’altro senza sosta in cui le riflessioni e le accuse si moltiplicavano. Periodo che è servito al Magno – così lo chiamano amici ed estimatori – per capire come muoversi e che via intraprendere: le azioni legali hanno fatto il suo corso e la giustizia ha trionfato.

Leggi anche – Victoria De Angelis dei Maneskin: “Attacchi di panico e di ansia. Ecco come li ho superati”

Filippo Magnini, le accuse di doping: “Un senso di ingiustizia che mi ha ferito”

Filippo Magnini carriera (Getty Images)
(Getty Images)

È arrivato il proscioglimento dalle accuse, un percorso lungo e difficile che il nuotatore si getta alle spalle non senza rabbia. Troppo tardi per il rancore, ma è possibile ritrovare sé stessi: lui ci è riuscito anche con la vicinanza di Giorgia Palmas, con cui si è sposato e ha condiviso la gioia della paternità.

“La mia immagine è stata danneggiata, ma sono riuscito a venirne fuori con tenacia e consapevolezza. Mi sono sempre battuto contro il doping, ne sono uscito pensando sempre al meglio. Convinto che sarei riuscito a dimostrare la mia estraneità ai fatti”, ha spiegato Magnini che, negli anni più bui, ha dovuto fare i conti anche con qualche frecciatina particolare da chi un tempo riteneva amico. Tutto dimenticato o quasi, è tempo di una nuova pagina di vita e di sport. Filippo Magnini riparte da dove aveva finito, con la stessa voglia di stupire.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Filippo Magnini (@filomagno82)