Tutti i trucchi per pulire bene e da sola gli interni dell’auto. Igiene perfetta in poche mosse!

Vuoi pulire a fondo gli interni della tua auto? Ti sveliamo tutti i segreti per un risultato perfetto in poco tempo e senza troppa fatica. Scopri subito di più!

Siamo tutti più attenti, complice la pandemia Covid-19, alla pulizia di oggetti e superfici. Ricerchiamo una massima igiene a casa, in ufficio, nei luoghi pubblici e così via. Non facciamo altro che mettere in pratica le raccomandazioni degli esperti, che invitano al lavaggio frequente delle mani e alla disinfezione di oggetti e superfici d’uso corrente.

auto
(Adobe Stock)

Nonostante i divieti e le restrizioni, ad una cosa non abbiamo mai rinunciato in tutti questi mesi, ovvero alla nostra auto. L’abbiamo utilizzata per andare al lavoro, come valida alternativa ai mezzi pubblici, spesso affollati e più esposti al rischio del contagio.

Pulire periodicamente l’auto è molto importante. Il cruscotto può diventare un ricettacolo di germi e batteri. Di solito ci pensa l’autolavaggio ad assicurarci un’igiene perfetta. Ma, in questo articolo, vogliamo svelarti tutti i segreti per pulire da sola gli interni dell’auto, in poco tempo e senza troppa fatica. Vediamo insieme come procedere, step by step.

Pulire gli interni dell’auto è più facile con questi trucchi

Di solito si provvede ad una pulizia completa dell’auto. Gli interni, però, si sporcano prima. Ci mettiamo alla guida con le scarpe bagnate dalla pioggia oppure sporche di terreno e, quindi, macchiamo i tappetini. Per non parlare della polvere che si accumula ovunque: cruscotto, sediolini, cinture di sicurezza e così via.

auto
(Adobe Stock)

Insomma, spesso capita che la nostra auto si presenti in condizioni decenti all’esterno ma non all’interno. Pulire bene tappezzerie, manubri, specchietti retrovisori (e tutto il resto) è una necessità per tutelare la nostra salute. Ecco tutti i passaggi per avere un’igiene impeccabile senza faticare troppo.

CheDonna Facebook
Segui anche tu CheDonna su Facebook, clicca l’immagine ed entra nella nostra community!

  • Primo step: usa l’aspirapolvere. Ti servirà per rimuovere la polvere anche negli angoli più difficili dell’abitacolo. Passala ovunque, anche su tappetini e tappezzeria. Ovviamente, questo accessorio, ti aiuterà ad eliminare soltanto il grosso dello sporco.
  • Procurati un pennello a setole dure. Laddove non arriva l’aspirapolvere, ci pensa il pennello. Spazzola i punti e gli angoli più difficili e, dopo, aspira i residui di polvere. Segui questo procedimento per pulire il cruscotto, che ha tante fessure. Infine, passaci un panno in microfibra imbevuto in un detergente per auto.

LEGGI ANCHE –> Per pulire i vetri senza lasciare aloni devi usare questo trucco

  • Pulisci a fondo la tappezzeria. Procurati un detergente neutro. Spruzzalo su un panno morbido (meglio se in microfibra) e passalo sulla tappezzeria, massaggiando delicatamente. Non commettere l’errore di strofinare troppo, perché potresti rovinare i tessuti. Per rimuovere le macchie ostinate, anche di cibo, usa un prodotto specifico, da spruzzare e lasciare agire soltanto sulla zona da trrattare.
  • Occhio ai tappetini, ricettacolo perfetto di germi e batteri! Sono gli accessori interni che si sporcano di più. Devi prima spolverarli, in ogni angolo, e poi lavarli. Versa qualche goccia di shampoo per auto e strofina bene aiutandoti con uno spazzolone. Si formerà molta schiuma e lasciala agire per 4-5 minuti. Trascorso il tempo, risciacqua bene. Infine, metti ad asciugare i tappetini all’aria aperta.
  • Pulisci bene i vetri. E’ importante che su parabrezza, specchietto retrovisore e tutti gli altri vetri non ci siano macchie, per una visibilità perfetta. Usa dei prodotti specifici, possibilmente che non lascino aloni. In alternativa, c’è un rimedio della nonna efficace. Puoi preparare una soluzione a base di aceto (100 ml) e acqua calda (500 ml).

Ora sai come fare per pulire, ogni volta che vuoi, gli interni della tua auto. Avrai un’igiene perfetta in 5 step facili e veloci. Risparmierai tempo, fatica e denaro. Cosa aspetti allora? Prova subito!

 

 

 

 

 

Da leggere