Giulia Belmonte, amaro sfogo della fidanzata di Stash: “Trattata male con una bimba di 5 mesi”

Giulia Belmonte, fidanzata di Stash dei The Kolors, ha fatto un amaro sfogo: “Io trattata male ed avevo mia figlia di 5 mesi con me”

giulia belmonte
foto da instagram

Giulia Belmonte è nota al pubblico del piccolo schermo per essere la compagna di Stash, giudice di Amici di Maria De Filippi e leader dei The Kolors, la band del momento. Purtroppo la modella nelle scorse ore è stata vittima di uno spiacevole episodio. Episodio che ha voluto raccontare ai suoi fedeli sostenitori sul web perché la indignata e non poco.

La compagna del musicista doveva prendere un volo, in compagnia di sua figlia Grace di soli 5 mesi, all’aereoporto di Pescara, ma purtroppo c’è stato qualche problema con il suo biglietto e nessuno ha saputo darle una spiegazione per quanto stessa accadendo, trattandola perfino in malo modo e facendola andare da uno sportello all’altro con la piccola nel passeggino.

Giulia Belmonte, la fidanzata di Stash, si è lasciata andare ad un triste sfogo sui suoi profili social, raccontando la terribile esperienza che ha vissuto nelle scorse ore.

CheDonna Twitter
Segui anche tu CheDonna su Twitter, clicca l’immagine ed entra nella nostra community!

Stash, la fidanzata Giulia Belmonte si sfoga: “Sono stata completamente ignorata”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giulia Belmonte (@giuliabelm)

Giulia Belmonte ancora non è riuscita a spiegarsi che cos’è successo. Sa soltanto che nelle scorse ore quello che doveva essere un volo tranquillo si è trasformato in incubo. In quanto non solo nessuno ha saputo darle una risposta, ma avrebbero ignorato che era totalmente da sola in compagnia di una neonata, lasciandola in alto mare.

LEGGI ANCHE –> Stash e la fidanzata Giulia Belmonte: lei svela la verità sul loro rapporto

“Questa mattina avevo un volo sono arrivata in aeroporto e mi hanno detto che c’erano problemi con il biglietto e la situazione attuale questa” ha esordito la compagna di Stash. “Io sono stata trattata male dal personale (non voglio fare di tutta l’erba un fascio perché ci sono anche state delle persone gentili) con una bambina di 5 mesi ad aspettare che gli addetti si degnino di darmi risposte” ha poi proseguito amareggiata.

“La mia esperienza con l’aeroporto di Pescara: totalmente negativa mi hanno rimbalzata da uno sportello all’altro e nessuno ha saputo darmi spiegazioni e nessuno è riuscito a risolvere il problema” ha poi ripreso il discorso in un secondo momento. “La mia esperienza con Alitalia: ancora più negativa responsabile poco carina call center del tutto assente e io ho provato a chiamare più volte senza ricevere alcuna risposta e come ho già scritto nessuno è riuscito a darmi una spiegazione o a trovare una soluzione e sono stata completamente ignorata e tutto questo con una bambina di 5 mesi nel passeggino ha poi concluso.

Giulia Belmonte su Instagram ha scelto di condividere questo triste retroscena con i suoi fedeli sostenitori nella speranza, probabilmente, che qualcuno possa finalmente darle delle risposte.

Da leggere