Ciglia finte, se le pulisci così potrai riutilizzarle più e più volte

Scopri come trattare al meglio le tue ciglia finte: se le pulisci in questo modo potrai riutilizzarle più e più volte.

ciglia
Foto da Canva

Certo, oggigiorno in molte optano per le extension ciglia, soluzione decisamente più duratura anche se certo più dispendiosa, ciò non toglie che però per molte tra noi le ciglia finte siano una risorsa ancora alquanto importante.

Si tratta infatti dell’opportunità di avere ciglia naturali oggi e foltissime domani, optando per intensificare l’intera arcata o magari solo la coda: insomma, le ciglia fine sono strumento non solo validissimo ma estremamente versatile.

chedonna instagram
Segui anche tu CheDonna su Instagram, clicca l’immagine ed entra nella nostra community!

Occorre però specificare che spesso non si tratta di un acquisto a buon mercato: le ciglia finte con una buona resa hanno il loro costo e certo risulterebbe poco gradevole doverle gettare via solo dopo un’applicazione. La cosa potrebbe però esser evitata qualora si proceda a una corretta pulizia, processo che può anche annoverare qualche piccolo escamotage.

Scopriamo meglio di che cosa stiamo parlando.

Ciglia finte, consigli per pulirle al meglio

ciglia finte e piega ciglia
Foto da Canva

Scopriamo dunque alcuni preziosi consigli per allungare la vita delle nostra ciglia finte, mantenendole come nuove anche dopo diversi utilizzi.

Scopriamo allora, passo passo, come procedere prima di mettere via le nostre ciglia finte:

  • Rimuovere delicatamente le ciglia finte aiutandoci con uno struccante per occhi privo di olio
  • In un piatto largo mescoliamo un cucchiaino di detersivo per piatti liquido con acqua calda
  • Immergiamo le nostre ciglia finte e lasciamole lì circa 15 secondi
  • Con l’aiuto di una pinzetta stacchiamo delicatamente gli ultimi residui di colla

LEGGI ANCHE –> La forma delle ciglia finte è importante: come scegliere quella perfetta per uno sguardo magnetico

  • Risciacquiamo un ultima volta dolcemente le ciglia con acqua tiepida e tamponiamole poi con cura grazie all’aiuto di un foglio di carta assorbente
  • Pettiniamo le ciglia per riportarle a un buon ordine e riponiamole delicatamente nel loro contenitore

In alternativa potremo utilizzare anche dell’alcool denaturato, olio d’oliva o uno struccante per occhi oil-free. Ricordiamo in ogni caso di trattare le ciglia finte con cura: come ogni oggetto prezioso ci vuole tanto amore ma verremo ricompensate con una lunga alleanza. Provare per credere!

Da leggere