In molti lo stanno provando e funziona. Ecco il metodo veloce per pelare bene le patate senza fatica

Come pelare bene le patate? E’ un gioco da ragazzi se usi questo metodo facile e veloce, perfetto per ridurre lo spreco. Scopri subito di più!

La terra ci offre i migliori alleati per la nostra salute. Frutta, verdura e ortaggi sono ricchi di sostanze e proprietà benefiche per il nostro organismo. Basta soltanto conoscerle per sfruttarle al meglio. Per mantenere inalterati gusto e proprietà organolettiche una pulizia accurata è fondamentale.

Dalla cucina arrivano tante soluzioni interessanti per il riciclo di cibi e bevande. In articoli precedenti abbiamo svelato i segreti per riutilizzare l’acqua di cottura delle verdure, bucce e semi di frutta, scarti di crostacei, prosecco avanzato dopo un brindisi e così via.

Ora, invece, vogliamo parlarti della patata, alimento principale di tante ricette gustose. E’ un vero toccasana per il nostro corpo e non può mancare in una dieta, ovviamente consumata nelle quantità consigliate. Contiene potassio, molto utile per combattere e prevenire l’ipertensione.

patate
(Adobe Stock)

Ma c’è di più. La patata contiene oligoelementi e minerali come, fosforo, ferro e magnesio. Insomma, c’è più di un valido motivo per consumare le patate, sempre nelle quantità raccomandate dai nutrizionisti.

Le patate sono un ottimo rimedio naturale per combattere i fastidi da eritema solare. I sintomi più comuni sono rossore e prurito. E’ un problema causato dalla sovraesposizione ai raggi solari, soprattutto nei primi giorni di vacanza. Usare una buona crema protettiva è sempre la soluzione migliore per non avere spiacevoli inconvenienti.

Le pelli più delicate sono esposte a rischi maggiori. In caso di eritema, è utile applicare sulle zone interessate delle fette di patata. L’amido che contengono, aiuta i vasi sanguigni a restringersi e, di conseguenza, dolore e bruciore saranno più sopportabili.

Ma veniamo ora alla pulizia delle patate. Sai come fare per pelarle bene? Se la risposta è no, tranquilla, ci pensiamo noi a svelarti tutti i trucchi per risultato impeccabile.

Astuzie in cucina per pelare bene le patate in poco tempo

Preparati a dire addio al tuo pelapatate! Non ti servirà più con questo metodo. In pochi passaggi la patata sarà pulita senza sprechi. E’ questo il problema principale di quando togliamo la buccia usando il coltello. Buttiamo via molto di questo ortaggio prezioso ed è un vero peccato.

Procurati una pentola, dell’acqua e un coltello. Prepara la quantità di patate desiderata e il resto lo facciamo noi, schematizzando di seguito tutti gli step.

  • Lava ed asciuga le patate;
  • Immergile nella pentola riempita con acqua fredda;
  • Prendi un coltello e usalo per incidere le patate lungo le circonferenze, senza però intaccare la polpa;
  •  Metti le patate nella pentola per la bollitura.

LEGGI ANCHE –> Stai preparando le patate arrosto? C’è un errore che devi evitare

Ecco cosa devi fare, invece, dopo la cottura. 

  • Scola l’acqua;
  • Fai raffreddare bene le patate, per tutto il tempo necessario;
  • Usa le dita per staccare delicatamente ogni lato della buccia.
  • Se la cottura è buona, verrà via subito, senza spreco di polpa.

Ora sai come risparmiare tempo e fatica. Senza contare che questo metodo è più sicuro, perché utilizzi pochissimo il coltello. Tutte noi, almeno una volta, ci siamo procurate qualche ferita, magari per un attimo di distrazione. Nulla di tutto questo! Pelare la patate non è mai stato così sicuro e veloce con questo procedimento. Provalo subito!