Friggitelli ripieni con pomodori secchi e olive: antipasto estivo

ricetta vegetariana
Adobestock photoi

Tutti i sapori dell’orto concentrati in un piatto: i friggitelli ripieni con pomodori secchi e olive sono un piacere per la vista e per il palato

Uno degli aspetti più belli della stagione calda è che che gli orti e la campagna offrono un panorama spettacolare di possibilità e di ricette da preparare, con un po’ di fantasia. Oggi cuciniamo insieme i friggitelli ripieni con pomodori secchi e olive, da servire come antipasto oppure come secondo piatto.

Una ricetta facile facile, da preparare anche solo con quello che avete sotto mano. Il gusto dei friggitelli, se non li avete mai provati, è molto dolce e si sposa benissimo con il ripieno che abbiamo scelto. Ma potete in realtà farcirli come volete. Ad esempio, al posto della pasta di olive, usate due acciughe sotto sale.

Friggitelli ripieni con pomodori secchi e olive, conservazione e ricetta

ricetta vegetariana
Adobestock photoi

I friggitelli ripieni con pomodori secchi e olive possono essere tenuti in frigorifero per un paio di giorni. In alternativa però li potete congelare e tenerli in freezer per 3 mesi.

Ingredienti (per 4 persone)
20 friggitelli
4 fette di pane in cassetta
4 pomodori secchi sott’olio
2 cucchiai di pasta di olive
origano
menta
basilico
olio extravergine d’oliva
sale

Preparazione:
Mettere in un mixer il pane in cassetta (se sono fette di pane da toast togliete la crosta) insieme ai pezzi di pomodoro secco sgocciolati del loro olio. Poi aggiungete anche le erbe aromatiche, secondo i vostri gusti, e la pasta di olive.
Frullate tutto insieme e poi assaggiate per capire se serve aggiungere anche del sale. Ma con la pasta di olive e i pomodori secchi dovrebbe già essere saporito così.
Poi prendete i friggitelli, lavateli e tagliateli incidendoli con un coltello ben affilato partendo dal picciolo nel senso della lunghezza. Dovete eliminare i semini cercando però di non rovinare i friggitelli.

Salateli leggermene e poi riempite ogni friggitello con il composto a base di pane, peperoni e olive. Quando sono tutti riempiti appoggiateli sulla placca del forno già coperta con un foglio di carta forno e leggermente unta d’olio.


A quel punto spennellate anche la superficie dei friggitelli e poi infornateli a 180° per circa 15 minuti., In pratica devono diventare belli morbidi ma il ripieno deve essere dorato in superficie. Sfornateli e po decidete se mangiarli subito oppure a temperatura ambiente