Pelle più fresca? Prova la maschera alle pere fai-da-te. Risultati visibili dalla prima applicazione

pere
(Adobe Stock)

Pelle più fresca e rimpolpata? Prova subito con la maschera viso fai-da-te alle pere. Risultati visibili già dopo la prima applicazione. Provare per credere!

Avere una pelle liscia e compatta è il desiderio di quasi tutte le donne. Dopo i trent’anni, iniziano a comparire i primi segni del tempo. Molto dipende dalla genetica ma, senza dubbio, giocano un ruolo chiave anche stili di vita corretti e sane abitudini alimentari.

Ad ogni viso la sua routine skin care, intesa come insieme di prodotti giusti per la cura della pelle. Detersione e idratazione sono due aspetti molto importanti. La pelle può essere normale, secca, grassa o mista.

pere
(Pixabay)

Ci sono enormi differenze tra un tipo di pelle e l’altro. Bisogna fare attenzione quando si sceglie la cosmesi. Un prodotto, seppur pubblicizzato e molto apprezzato, non è detto che faccia al nostro caso.

Per la cura del viso ci sono rimedi naturali piuttosto efficaci. La gamma delle maschere fai-da-te è molto vasta. In questo articolo vogliamo parlarti di quella a base di pere, un toccasana per il viso. La pelle sarà più liscia e compatta già dopo la prima applicazione. Vediamo insieme come si prepara.

Pelle del viso più compatta? Usa la maschera alle pere

Se la pelle del tuo viso è mista o grassa, con pori dilatati, puoi provare ad applicare una maschera alle pere. Si prepara in poche mosse e aiuta a restringere i pori.

maschera
(Adobe Stock)

La pera ha tante proprietà benefiche per l’organismo. Contiene vitamine A, C, E, B1, B2, B5 e B6. Inoltre è ricca di sali minerali tra i quali, i più abbondanti, sono calcio e magnesio. In questo delizioso frutto ci sono quantità apprezzabili di magnesio, ferro, potassio, fosforo e zinco. Che dire di più? E’ un alleato prezioso per la nostra bellezza.

La pera è ideale anche da spalmare sul viso. Come dicevamo poc’anzi, nel caso di pelli grasse o miste, aiuta a regolare la produzione di sebo e a restringere i pori. Vediamo insieme come si prepara una buona maschera alle pere.

Procurati una mezza pera matura (ma non troppo). Togli la buccia e tagliala a pezzetti in un piatto. Passa poi a ridurla in polpa aiutandoti con una forchetta. Per un risultato migliore, puoi utilizzare il frullatore. Ottenuto un preparato cremoso, puoi stenderlo su viso e collo. Lascia asciugare.

LEGGI ANCHE –> Maschere di bellezza per il viso: le più golose per la primavera!

La maschera deve agire almeno per 20 minuti. Trascorso il tempo utile, puoi decidere se sciacquare o meno, a seconda delle tue preferenze. Se vuoi pulire, non usare l’acqua corrente. Prendi una salvietta, inumidiscila con dell’acqua tiepida e passala delicatamente su tutto il viso.

I risultati saranno visibili già dalla prima applicazione. Avrai un incarnato più liscio e luminoso. Puoi fare questo trattamento anche ogni 15 giorni, a seconda delle tue necessità.

Come spesso diciamo i buoni risultati si costruiscono nel tempo. Quindi, prenditi cura del tuo viso con impegno e costanza. Se non sai come scegliere i prodotti cosmetici più adatti, non affidarti al caso, non seguire il passaparola. Chiedi sempre consiglio al tuo dermatologo di fiducia. La salute viene prima di tutto!