Secondo speciale con verdure, proviamo i cordon bleu di spinaci

L’idea vincente per fare contenti tutti, anche i bambini che non amano la verdura verde è una sola: cucinate i cordon bleu di spinaci, sarà una sorpresa

secondo di verdure
cordon bleu di spinaci adobestock

Chi ha bambini lo sa bene: la guerra contro la verdura verde si combatte tutti i giorni e non è facile convincerli che oltre ad essere buona fa pure bene. Allora bisogna inventarsi qualcosa di nuovo, come i cordon bleu di spinaci, un secondo piatto velocissimo e molto gustoso.

Bastano un po’ di spinaci, anche surgelati se non è stagione per quelli freschi, del prosciutto cotto, delle sottilette (o mozzarella) e poi il necessario per impanare e friggere. Il vantaggio è che potete anche impanarli in largo anticipo e friggerli all’ultimo minuto.

Cordon bleu di spinaci, l’alternativa alla frittura esiste

Spinaci
Spinaci (Pixabay photo)

Se non siete amanti del fritto oppure volete solo restare più leggeri, cuocete questi cordon bleu di spinaci in forno: bastano 20 minuti a 180° in forno statico. 2

Ingredienti:
600 g di spinaci surgelati
250 g di prosciutto cotto a fette
4 uova medie
4-5 sottilette
80 g di pecorino
300 g di pangrattato
noce moscata q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
olio di semi per friggere

Preparazione:
Scaldate una padella sul fuoco e quando ha preso calore versate gli spinaci ancora surgelati. Lasciateli tostare per qualche minuto e quando hanno perso la loro acqua di congelazione, aggiungete ancora un bicchiere di acqua. Poi chiudete con un coperchio e lasciate cuocere fino a quando diventano belli morbidi.

Quindi versate gli spinaci in uno scolapasta e copriteli con un peso per fare perdere tutta l’ acqua di vegetazione. Dopo averli strizzati, metteteli in una ciotola aggiungendo 2 uova, tutto il pecorino, 3 cucchiai di pangrattato (presi dal totale). Poi regolate di sale, di pepe e date una grattata di noce moscata secondo gusti.
Mescolate bene per ottenere un composto compatto che non si attacchi alle mani. Quindi se vi sembra troppo molle, aggiungete un po’ di pangrattato. A quel punto prendete un foglio di carta forno e usatelo per formate i vostri cordon bleu di spinaci.

Prendete circa 70-80 grammi di composto, modellatelo e appiattitelo. Poi farcite con un pezzo di prosciutto cotto e una sottiletta, quindi coprite tutto con un disco di impasto uguale a quello della base. Andate avanti così, formando tutti gli altri cordon bleu e teneteli da parte.
Sgusciate le due uova rimaste in un piatto e sbattetele con una forchetta. In un altro piatto versate il pangrattato rimasto e poi passate i vostro cordon bleu di spinaci prima nelle uova e poi nel pangrattato impanandoli bene.


Infine fate scaldare una padella con un po’ di olio di semi e quando è caldo mettete a friggere i cordon bleu circa 5 minuti per ogni lato o comunque fino a quando sono dorati. Serviteli ancora caldi oppure tiepidi.

Da leggere