Il figlio di Giancarlo Giannini morto a soli 20 anni: “Perché a lui e non a me?”

Giancarlo Giannini negli anni 80 è stato colpito da un profondo lutto con la scomparsa di suo figlio di soli 20 anni.

giancarlo giannini
foto da getty image

Giancarlo Giannini è senza dubbio uno degli artisti più apprezzati nel nostro paese. Non tutti però sanno che l’attore, sul finire degli anni 80, è stato colpito da un grave lutto. In quanto è venuto a mancare suo figlio Lorenzo a soli 20 anni.

Lorenzo, nato dal matrimonio di Giancarlo con la regista Livia Giampaolo, è volato in cielo a causa di un aneurisma nel 1987 e la sua assenza ha lasciato un vuoto difficile da colmare nella vita di tutte quelle persone che hanno avuto modo di poterlo conoscere.

Il dramma di Giancarlo Giannini. Lui confessa: “Ero disperato”

giancarlo giannini
foto da getty image

Giancarlo Giannini, durante un’intervista rilasciata al portale Io Donna, ha raccontato del dramma vissuto con la scomparsa di suo figlio, volato in cielo troppo presto. Raccontando tutto il dolore che si prova non solo per la morte di un figlio, ma anche tutto quello che viene dopo. Un vuoto difficile da colmare che riesce a mettere in discussione tutto ciò che sei riuscito a costruire nella tua vita e perfino la fede per tutte quelle persone che credono in Dio.

Questa è la difficile testimonianza dell’attore sulla scomparsa di Lorenzo, nato dal suo matrimonio con Livia Giampaolo.

LEGGI ANCHE –> Hai mai visto i figli di Massimo Ghini? Sono 4 ed uno è volto noto della tv

“Per molti la morte di un figlio mette in discussione la stessa esistenza di Dio” ha esordito Giancarlo Giannini sulla morte di suo figlio, trovando il coraggio di condividere con il suo fedele pubblico quanto è accaduto. “Ti chiedi: perché a lui e non a me?” ha proseguito con una delle confessioni più intime che potesse fare.

“Ricevetti la notizia mentre giravo a Milano. Presi un aereo, mi precipitai in ospedale, trovai la madre e il fratello disperati ha continuato, raccontando di com’è venuto a conoscenza della morte di suo figlio. “Anche io ero disperato, ma li consolavo dicendo: ‘Guardate, lui sta meglio di noi‘” ha continuato per poi concludere così: Quando muore un figlio la vita cambia completamente. Ma se uno ha fede, riesce ad andare avanti e ad accettare che la vita è così”.

giancarlo giannini
foto da getty image

Lorenzo, il figlio scomparso di Giancarlo Giannini, è sicuramente vivo nel cuore di tutte le persone che gli volevano e gli vogliono bene.

Da leggere