Come applicare il bronzer correttamente per sembrare subito abbronzata senza lampade e lettini

Il Bronzer è senza dubbio il prodotto ‘must have’ per il makeup della primavera estate. Scopriamo come applicarlo in modo perfetto per sembrare subito abbronzate senza bisogno di utlizzare lampade o autoabbronzanti. 

La pelle dorata è uno strumento di fascino, soprattutto con l’arrivo della bella stagione. Per ottenerla si ricorre molto spesso ad un prodotto autoabbronzante, specifico per colorare la pelle in poche applicazioni o anche alle lampade abbronzanti che regalano una tintarella come, se non più intensa di quella rubata ad una giornata di mare.

Bronzer makeup
Adobe Stock

Se vi dicessimo che esiste una terza soluzione alla portata di tutte? La soluzione è il bronzer,  il prodotto di makeup che non deve assolutamente mancare nel beauty di ogni ragazza! Scopriamo che tipologie di bronzer possiamo trovare in commercio, come applicarlo e soprattutto come ottenere un effetto ‘baciata dal sole’ in pochi e mirati tocchi di prodotto. Scopri tutti i sì e i no della terra abbronzante! 

Bronzer: meglio liquido o in polvere pressata?

Se vi approcciate per la prima volta all’applicazione del bronzer, quello in formulazione liquida non rappresenta il prodotto più semplice da applicare, anche se a prima vista puà sembrare debba soltanto applicarsi come una normale crema viso.

Il bronzer in polvere libera in polvere pressata rappresenta la soluzione più pratica e capace di regalare una prestazione straordinaria e immediata regalando un colorito sano e dorato.

Bronzer: come applicarlo in modo corretto

pennello con bronzer
Adobe Stock

Per applicare il bronzer in forma liquida, basterà utilizzare una spugnetta per il makeup o un pennello da fondo ed il segreto sarà quello di sfumarlo in modo perfetto soprattutto all’attaccatura delle orecchie, dei capelli e del collo.

Il bronzer in polvere, necessiterà di un pennello da polveri e dopo aver prelevato il prodotto e aver scaricato l’eccesso, potrà essere applicato sulla pelle con piccoli tocchi e sfumato alla perfezione.

Il bronzer non è un fondotinta e per questo se l’incarnato necessita di una base per mimetizzare imperfezioni, il bronzer andrà applicato sempre dopo un fondotinta, una bb cream o un correttore.

->LEGGI ANCHE : Terra abbronzante: 5 errori da evitare e come applicarla perfettamente!

Bronzer: come ottenere un effetto baciata dal sole

Scopriamo come ottenere un effetto abbronzatura con il bronzer, a spiegarcelo la bravissima e amatissima Clio Makeup  in un video tutorial che ha dedicato alle sue followers!

Effetto baciata dal sole con il blush

L’effetto abbronzatura ottenuto con il bronzer, potrà essere enfatizzato dall’applicazione del blush, magari in una bella tonalità corallo, in alcuni punti specifici del viso, proprio dove i raggi del sole si poserebbero naturalmente. Ecco come utilizzare il blush in modo perfetto per regalare all’epidermide del viso un aspetto sano e luminoso.

La bravissima truccatrice del canale Sfumature Makeup, ci spiega come applicarlo in modo perfetto!

 

Da leggere