Sheryl Gascoigne, ex moglie di Paul Gascoigne: “Difficile lasciarlo andare”

Sheryl Gascoigne è l’ex moglie del calciatore Paul Gascoigne, che in un libro ha denunciato le violenze che avrebbe subito da lui.

sheryl gascoigne
getty image

Sheryl Gascoigne è uno dei personaggi noti alla cronaca rosa per essere stata sposata con il calciatore Paul Gascoigne, attualmente uno dei concorrenti dell’Isola dei Famosi di Ilary Blasi. Dal loro matrimonio è nato anche un figlio, Regan, che recentemente ha fatto coming out come persona bisessuale. La famiglia però non è al completo. All’appello mancano anche Bianca e Mason, nate da una precedente relazione di Sheryl con Colin Kyle, ma che Paul ha scelto di adottare come figli suoi.

I due hanno iniziato la loro relazione nel 1990 ed hanno deciso di sposarsi sei anni dopo, ma purtroppo le loro nozze non sono state lontanamente paragonabili a quelle di una favola. Tant’è che due anni dopo lei sceglie di divorziare. I problemi dell’alcol di Paul e i continui abusi su sua moglie non hanno di certo aiutato la loro relazione. Ci hanno provato e riprovato, nonostante gli evidenti e forti problemi, a ricucire il loro matrimonio ma non ci sono riusciti. Dopo la fine di quest’unione però Sheryl si è subito attivata per il sociale, prestando la sua immagine a numerose campagne a favore delle donne vittime di violenza domestica. Tant’è che nel 2009, Sheryl Gascoigne, ex moglie di Paul Gascoigne, sceglie di pubblicare un libro dal contenuto davvero forte e che creerà non poche polemiche: “Stronger: My Life Surviving Gazza”.

Paul Gascoigne: chi è la sua ex moglie Sheryl Gascoigne

paul gascoigne
Screenshot da video

Sheryl, durante il corso di questi anni ha sempre rilasciato forti dichiarazioni in merito al suo matrimonio con Paul Gascoigne, affermando di essere stata vittima di abusi per moltissimo tempo e che nonostante tutto non riusciva a separarsi da lei perché rivedeva sempre nei suoi occhi il padre di suo figlio. Intervistata da News of the world, l’ex moglie del calciatore si è raccontata a cuore aperto, rivelando dettagli piuttosto forti di quanto accaduto.

“Quando tornava a casa sapevo che il suo primo pensiero era fare sess* ma per me era comunque meglio di essere picchiata. Se un’amica venisse da me e mi descrivesse una situazione del genere, io le direi che quella persona la sta violentando, ma io solo ora me ne rendo conto. Durante la mia relazione con Paul non credo di avere mai avuto una conversazione con lui che non riguardasse la sua vita o il sess*. Lasciarlo non è stato facile anche perché insieme avevano avuto un figlio. Cacciare di casa Paul è stata la cosa più difficile da fare.

Parole che ancora oggi lasciano piuttosto perplessi in merito al dolore che si è creato all’interno delle loro mura domestiche.

Ora Paul Gascoigne, che sembra volersi ritirare all’Isola dei Famosi, sembra aver chiuso con le dipendenze e chissà che durante la sua esperienza nel reality non scelga di affrontare quest’argomento con i suoi compagni di viaggio.