Incidente Giuliano Gemma, le parole della figlia Vera: “Mi disse grazie di tutto”

Incidente Giuliano Gemma, cosa accadde durante il terribile impatto in cui morì il celebre attore? Le parole della figlia Vera Gemma.

giuliano gemma
Fonte: https://www.instagram.com/veragemma17/

Giuliano Gemma è stato uno dei più grandi attori del cinema italiano. Con la sua bellezza e il suo talento straordinario ha fatto sognare intere generazioni. Giuliano Gemma, purtroppo, è venuto a mancare nel 2013 a causa di un terribile incidente. Era la notte del 1º ottobre 2013 quando, a Cerveteri, fu coinvolto in un incidente stradale.

L’attore fu trasportato all’ospedale di Civitavecchia, ma purtroppo non riuscì a sopravvivere. Giuliano Gemma morì poco dopo a causa di un arresto cardiaco. Della scomparsa di Giuliano Gemma ha parlato la figlia Vera, attuale concorrente dell’Isola dei Famosi 2021. La scomparsa del padre ha lasciato un vuoto enorme in Vera che ha anche raccontato il loro ultimo incontro prima del terribile incidente.

Incidente Giuliano Gemma, le parole della figlia Vera: “Mi sentii persa. Se fosse ancora qui gli direi più spesso che lo amo”

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vera Gemma (@veragemma17)

In un’intervista rilasciata ai microfoni del settimanale Di Più, poco prima di partire per l’Isola dei Famosi 2021, Vera Gemma ha ricordato papà Giuliano raccontando l’ultimo incontro prima della morte.

“Eravamo in aeroporto mi disse Vera grazie di tutto, davvero – ha confessato -. Aveva gli occhi lucidi. Poco dopo ricevetti una telefonata da sua moglie, che mi disse che aveva avuto un incidente e non c’era più. Mi sentii persa. Se fosse ancora qui gli direi più spesso che lo amo. Non che non glielo abbia detto, ma ora che non c’è più e mi manca vorrei poterlo fare ancora”.

Tra Vera e Giuliano Gemma c’è sempre stato un rapporto speciale come ha raccontato lei stessa in un documentario. Del padre Giuliano, Vera Gemma ha parlato anche in un’intervista rilasciata a Vieni da me nel 2019. Ai microfoni di Caterina Balivo, ricordando il terribile incidente, aveva detto:

“Io ero a Los Angeles. Quindi ho dovuto trovare subito la lucidità per trovare l’aereo, tornare, partecipare al funerale con dignità trattenendo il dolore che oggi spesso sfogo piangendo improvvisamente da sola”.