Conosci la pianta rampicante che apporta benefici alla salute?

L’edera è una pianta rampicante che non solo abbellisce la casa e giardini, ma è utile per la nostra salute perchè apporta benefici, scopriamo quali.

Le piante negli ultimi anni sono spesso presenti in casa, non solo abbelliscono e rendono ancora più accogliente gli ambienti, ma purificano l’aria di casa. Non tutte le piante si adattano agli ambienti interni, ma è necessario fare una selezione e farsi consigliare dal fioraio. Tra le diverse piante adatte agli interni ci sono anche quelle piante rampicanti, come l’edera.

L’edera è tra le piante che spesso ritroviamo in casa, non solo perchè è bella e ha foglie dal colore intenso, ma quella che rende ancora più bella è che è rampicante. Una pianta nota fin dall’antichità grazie ai diversi benefici non solo lenitivi ma anche  analgesici.

piante cucina
Foto: Adobe Stock

E’ tra le piante che spesso si scelgono per abbellire la casa e in particolar modo la cucina, aiuta anche a purificare l’aria, ma sono diversi i motivi per cui l’edera apporta benefici. Scopriamo quali sono i benefici dell’edera.

Benefici dell’edera per la salute

L’edera è una pianta originaria dell’Europa, dell’Asia, del Nord Africa e delle Isole Canarie, che cresce nei boschi e siepi, sia vicino che lontano dal mare. La particolarità di questa pianta rampicante è il colore sempre verde, spesso la ritroviamo nelle abitazione, perchè si adatta anche ad ambienti più miti, ma molto bella da mettere nei giardini, dove i loro rami aderiscono perfettamente alle superfici. Inoltre l’edera viene scelta come pianta ornamentale non solo per il suo colore sempre verde ma essendo rampicante può ricoprire muri e ringhiere.

Ma perchè sarebbe opportuno avere in casa un’edera? Secondo alcuni ricercatori questa pianta elimina il 78% delle muffe presenti nell’aria in appena 12 ore, si presta benissimo in cucina, scopri quali altre piante potete scegliere per abbellire la vostra cucina.

edera
Foto:Freepik

Ecco i possibili benefici per la nostra salute che spingerebbe ad avere in casa l’edera o imparare ad acquistare prodotti a base di edera.

-Aiuta in caso di cellulite. La cellulite è inestetismo che interessa molte donne, ci sono diversi rimedi naturali per sbarazzarsene, cliccate qui e lo scoprirete!  Grazie alle sue sostanze come flavonidi, saponine e acido caffeico sono importanti per garantire la giusta elasticità della pelle e non solo aiuta a limitare la buccia d’arancia. L’edera si trova in commercio, tra gli ingredienti di creme, olio, molto efficace per limitare e attenuare le smagliature. Ma non fa miracoli l’edera è necessario seguire uno stile di vita sana ed un’alimentazione sana e regolare senza eccedere troppo con il sale. Provate anche a fare un bagno caldo con le foglie di edera.

-Utile in caso di forfora. In caso di cuoio capelluto con forfora e non solo anche grassa, potete acquistare prodotti per la cura dei capelli contenenti estratti di edera. Ma in alternativa potete preparare un decotto di aceto e edera che applicherete dopo lo shampoo e noterete con il tempo che si attenuerà la forfora e i capelli inoltre saranno anche più lucenti.

-Dolori reumatici. Potete provare a mettere in una pentola acqua e foglie di edera, poi imbevetene le garze che applicherete per pochi minuti nelle zone interessate. In alternativa se avete a casa la vasca da bagno riempite con acqua calda e foglie di edera e immergetevi e rilassatevi un pò.

-Ammorbidire calli e duroni. Procedete con una soluzione di acqua e aceto di vino bianco, immergete mani o piedi, poi con la pietra di pomice passate più volte delicatamente sulla zona interessata.

-Alleata in casa di tosse catarrale. L’edera ha proprietà sedative, molto efficace in case di tosse catarrale. Ma parlatene prima con il medico, magari non basta perchè potrebbero servire medicine mirate per curare la tosse, si sconsiglia in caso di gravidanza e allattamento o gastriti. Preparate un infuso di foglie fresche di edera e portate ad ebollizione per 10 minuti e poi lasciate intiepidire, filtrate e aggiungete un pò di miele e poi bevete ma lontano dai pasti.

cellulite
Adobe stock

Per beneficiare di questa pianta potete acquistare in erboristeria non solo la pomata, la tintura madre ma anche shampoo. Per alleviare l’inestetismo della cellulite ad esempio potete fare dei massaggi con una crema specifica a base di edera, ma anche l’olio è efficace.

L’edera porta tantissimi benefici, ma ricordate che per stare bene e in salute è necessario seguire una dieta sana ed equilibrata e non solo, svolgere anche un’attività fisica.