Come dire addio ai punti neri. Scopri i rimedi naturali per eliminarli

Scopri come eliminare i fastidiosi punti neri dal viso con rimedi naturali efficaci, così da dire addio a questi inestetismi.

Il problema dei punti neri è molto comune a tantissime donne, un inestetismo che colpisce tutti a prescindere dall’età e tutti i tipi di pelle. Sicuramente la pelle impura è maggiormente predisposta. I punti neri li ritroviamo maggiormente nella zona T del viso, mento, naso e fronte, si accumula il sebo che unito a impurità e cellule morte forma i punti neri.

viso
Foto:Freepik

La tentazione di molte donne è di schiacciare i punti neri per eliminarli, ma non è la soluzione ideale, perchè potrebbe lasciare cicatrici sul viso. Noi di CheDonna.it vogliamo darvi qualche piccolo consiglio su come eliminare i punti neri in modo naturale.

Punti neri: come eliminare con rimedi naturali

I punti neri sono delle impurità cutanee che interessa molte donne. Purtroppo all’interno dei follicoli piliferi si raccoglie il sebo, che non fa altro che occludere i pori. Quando le sostanze che compongono il sebo vanno a contatto con l’aria, si ossidano e fa apparire i punti neri, che possono essere più o meno evidenti, la grandezza dipende dal tipo di pelle e dall’età.

Sicuramente i motivi della formazione dei punti neri sono legati all’alimentazione sregolata, magari l’assunzione frequente di alimenti grassi e zuccheri possono predisporre e non solo. Anche lo stress potrebbe predisporre o intensificare l’inestetismo, ma sicuramente è importante prestare attenzione prendendosi cura della pelle del viso, non trascurando mai la cura e pulizia del viso. Ecco alcuni consigli a riguardo, su come curare la pelle del viso.

punti neri
Foto:Freepik

Scopriamo qualche piccolo consiglio su come eliminare i punti neri in modo naturale.

-Scrub esfoliante. Potete preparare uno scrub voi a casa con il bicarbonato di sodio, così eliminerete le cellule morte e il sebo in eccesso. Si sa che sono proprio i responsabili dell’occlusione dei pori. In una terrina mettete 2 cucchiaini di bicarbonato e uno cucchiaino di acqua, con una spatola mescolate bene solo quando otterrete un composto cremoso e omogeneo, potete applicare sul viso umido e fate dei massaggi delicati. Lasciate agire per qualche minuto e poi risciacquare bene con acqua tiepida, poi tamponate il viso con un asciugamano di spugna. Il consiglio è di insistere sulle zone dove sono concentrati i punti neri. Per buona abitudine fate lo scrub almeno una volta a settimana.

-Scrub con olio di jojoba. Ormai quasi tutti conoscono i benefici di questo olio non solo per la pelle ma anche per la cura dei capelli. Provate a mettere in una terrina lo zucchero e un pò di olio di Jojoba, mescolate e applicate con un batuffolo di cotone o con una spugnetta sul viso, fate sempre dei massaggi, ricordate di insistere sulle zone critiche del viso. Poi procedete con il risciacquo.

-Tonico con succo di limone. Si sa che il limone è un alleato non solo in cucina ma anche per la cura della pelle. Ricavate dal limone il succo e distribuite pochissime gocce su un dischetto struccante e passate delicatamente sulle zone del viso interessate. Magari se non volete percepire la sensazione di bruciore, potete diluire con un pò di acqua.

-Maschera viso al limone. In una terrina mescolate due cucchiai di bicarbonato e due di succo di limone, quando il composto sarà omogeneo, applicate sul viso e massaggiate delicatamente e poi lasciate un pò così agisce in profondità e poi come di consueto lavate con acqua tiepida per rimuovere il tutto. Ma siate delicati e non sfregate il viso con asciugamano ma fatelo tamponando il viso. Se la pelle è delicata potete provare con la maschera al miele, cliccate qui e lo scoprirete.

-Cerotto al latte e miele. Invece di utilizzare i cerotti che si trovano in commercio che aiutano ad eliminare i punti neri, preparatelo voi a casa. Basta mettere in una ciotolina il miele e latte e riscaldate al microonde. Poi fate intiepidire un pò e poi applicate sulla zona del viso che presenta i punti neri e lasciate agire per un pò. Adesso non dovete afre altro che applicare una striscia di cotone sterile e rimuovete delicatamente, come accade per quelli che comprate, vi ritroverete le impurità sul cerotto.

Vi consigliamo di evitare di schiacciare i punti neri soprattutto con le unghie lunghe, sporche e senza guanti, non solo potete andare incontro a infezioni ma potreste anche lasciare delle cicatrici sul viso. Inoltre se avete la pelle del viso delicata o molto sensibile, con acne vi consigliamo di prestare attenzione ai rimedi naturali potrebbero irritare la pelle, magari parlatene con il dermatologo o fatevi seguire da una persona esperta.