I vetri della doccia con aloni e calcare? Ecco come pulirli correttamente

Può capitare a tutti di ritrovarsi con i vetri del box doccia con macchie e aloni. Scopri come pulire i vetri della doccia facilmente e senza fatica.

vetri doccia
Foto:Adobe Stock

Avere i vetri del box doccia sempre puliti e splendenti è il sogno di tutti, non è così facile se non si presta la giusta attenzione. Sicuramente se non si pone attenzione e asciugare per bene i vetri doccia dopo ogni doccia fatta è del tutto normale ritrovarsi con i vetri macchiati, con residui di calcare che a lungo andare possono solo opacizzarlo. Ma noi di CheDonna.it siamo qui per darvi qualche piccolo consiglio su come pulire bene e in fretta i vetri della doccia.

Come pulire i vetri della doccia

vetro doccia
Forto:Adobe Stock

Ormai si presta tantissima attenzione all’utilizzo dei detergenti per la pulizia della casa rispettando l’ambiente o preservando la salute stessa dei conviventi. Utilizzare detergenti troppo aggressivi si sa che a lungo andare possono rovinare le superfici. In molti preferiscono utilizzare prodotti naturali con aceto, bicarbonato e limone, oppure l’olio di tea tree che non solo igienizza ma lascia anche un bel profumo. Ma ormai spopolano sul web soluzioni efficaci e veloci per pulire i vetri della doccia, basta preparare un detergente fai da te a casa in pochissimo tempo.

Allora cerchiamo di capire come rimediare. Basta procurarvi una bottiglia con spray, mettete dell’acqua tiepida e aceto, agitate e poi spruzzate direttamente sul vetro. Lasciate agire e poi pulite con un panno morbido, poi sciacquate e asciugate per bene con un panno di cotone pulito o microfibra. In caso di vetri della doccia con molto calcare la soluzione migliore sarebbe quella di unire alla soluzione creata un po’ di succo di limone e bicarbonato. Solo in questo modo noterete la differenza.

Evitate l’utilizzo di prodotti commerciali troppo aggressivi che possono a lungo andare rovinare il vetro. Inoltre evitate l’utilizzo di spugne abrasive che possono graffiare il vetro della doccia. Sicuramente i metodi delle nostre nonne non tramontano mai, dopo aver lavato i vetri del box doccia vi consigliamo di asciugarlo con il foglio del quotidiano così da non lasciare aloni, il segreto per avere un risultato eccellente è nel fare fare movimenti veloci dall’alto verso il basso, così eviterete di sporcare la parte già pulita.

In alternativa a questi prodotti naturali potete pulire bene il vetro doccia con l’alcool denaturato. L’unica accortezza che dovete avere è far arieggiare bene il bagno visto che rilascia un odore troppo forte. Ma questa soluzione sarà molto efficace e i vetri del vostro box doccia saranno lucidissimi.

Invece se notate dei residui di shampoo o bagnoschiuma sui vetri della doccia potete facilitare la rimozione con una miscela di alcol denaturato, aceto bianco e acqua calda, che metterete in una bottiglia con spray e poi vaporizzate, lasciate agire e procedete al risciacquo e asciugatura.

Solo in questo modo i vetri del box doccia saranno splendenti, non solo anche scopri come pulire il box doccia facilmente e in pochissimo tempo.

Consigli

Non è difficile avere un box doccia con vetri brillante sempre, basta solo prestare la giusta attenzione. Sicuramente la pulizia quotidiana è importante così da evitare che le goccioline di acqua adese al vetro possano trasformarsi in calcare.

Quindi dopo aver fatto la doccia, sciacquate bene per rimuovere eventuali tracce di sapone e shampoo. Successivamente asciugate con il panno in microfibra ben asciutto o con la spazzola tergivetro. Solo in questo modo sul vetro non si accumulerà il calcare. Poi non dimenticate di pulire con la miscela di acqua e aceto sopra consigliata.

Inoltre dopo ogni doccia, ricordate di far circolare l’aria per evitare eventuale formazione di muffa negli angoli del box doccia. Ricordate di lasciare sempre aperta la porta del box doccia così da garantire la circolazione d’aria.

aceto
Foto:Adobe Stock

Se avete pochissimo tempo perché dovete uscire o avete ospiti improvvisi per pulire in fretta basta passare sui vetri bagnati spazzola tergi vetri, in questo modo eliminerete ogni traccia di gocce d’acqua.

Con questi piccoli consigli sarà molto più facile pulire i vetri del box doccia senza fatica e averli sempre splendenti.

Da leggere