Belen Rodriguez pubblica l’ecografia di Luna Marì: “Grande come un mango”

Belen Rodriguez, alla 19esima settimana di gravidanza, pubblica l’ecografia della sua bambina Luna Marì: “Grande come un mango”.

belen rodriguez antonino spinalbese
Foto Instagram

Belen Rodriguez condivide alcuni scatti della sua ultima ecografia. Alla 19esima settimana di gravidanza, la showgirl argentina, tra le storie di Instagram, ha pubblicato le “prime foto” della sua Luna Marì.

Dopo Santiago che il prossimo 9 aprile spegnerà 8 candeline, la showgirl argentina, tra pochi mesi, diventerà mamma di una bambina, frutto del suo amore con Antonino Spinalbese. Al settimo cielo, Belen ha così regalato ai suoi followers l’ecografia della sua bambina che, attualmente, come scrive lei, “è grande come un mango”.

L’ecografia di Luna Marì, la figlia di Belen Rodriguez e Antonino Spinalbese

belen rodriguez
Foto Instagram

Luna Marì, questo il nome scelto da mamma Belen e papà Antonino Spinalbese, nascerà in estate. La showgirl argentina si sta godendo la sua seconda gravidanza condividendo alcuni dei momenti più belli con i suoi followers, felici di vederla serena e innamorata.

Belen, tra le storie di Instagram, ha così pubblicato le foto che vedete qui in alto mostrando i primi lineamenti della sua bambina. “19 settimane. Luna Marì è grande come un mango. Questa cosa mi fa sorridere”, scrive Belen pubblicando la prima foto.

“Le sue espressioni facciali sono adesso più evolute come accigliarsi o sorridere”, aggiunge condividendo la seconda foto in cui la piccola ha il dito in bocca.

Per la showgirl argentina è una grande emozione che si ripete. Dopo otto anni dalla nascita di Santiago che, ormai, è un piccolo ometto, la showgirl sta affrontando la seconda gravidanza con una grande gioia nel cuore come ha raccontato ai microfoni di Verissimo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonino Spinalbese (@antonspin_)

«Sono rimasta incinta per sbaglio, quando l’abbiamo scoperto ci siamo rimasti, non ce lo aspettavamo. Eravamo agitatissimi, dopo un’ora abbiamo capito però che forse non era così drammatica come cosa, anzi. Dopo tre ore Antonio è partito e andato dalla mamma per raccontarglielo di persona. Dopo quattro giorni però ho perso il figlio, da che non avevamo pensato di diventare, così presto, genitori, alla perdita. Siamo stati malissimo, ma il mese dopo sono rimasta incinta di Luna Marie, un regalo dal cielo. Arrivano, per tutti noi», ha raccontato a Silvia Toffanin.