Laura Pausini vince il Golden Globe per la Best Original Song e ringrazia l’Italia. Canta: “Nessuno ci crede ma io sì”

Laura Pausini, alla sua prima candidatura all’ambito riconoscimento, ha vinto il Golden Globe per la miglior canzone originale con “Io sì”. Il brano è la colonna sonora del film “La vita davanti a sé” – tratto dal romanzo di Romain Gary – il cui regista è Edoardo Ponti. Vittoria ancor più italiana se consideriamo che nel lungometraggio recita sua madre Sophia Loren.

Laura Pausini, l’unica italiana ad aver vinto 4 Latin Grammy. Fonte: Instagram.

La passione ed il talento naturali per la musica li ha ereditati dal padre Fabrizio che cantava nei piano bar. Proprio con lui inizia ad esibirsi pubblicamente e poi arriva il successo. Il 27 febbraio 1993 vince il Festival di Sanremo con “La Solitudine” ed a distanza di ventotto anni esatti ecco il Golden Globe. La bravissima Laura Pausini mercoledì 3 marzo sarà sul palco del teatro Ariston come annunciato in conferenza stampa da Amadeus. La sera seguente, il 4 marzo, giorno della sua nascita, ci sarà un tributo a Lucio Dalla, il primo ammiratore famoso di Laura Pausini.

Laura Pausini: tutto il web parla del suo successo

Laura Pausini ha venduto più di 70 milioni di dischi. Fonte: Instagram.

Le parole dell’artista poco dopo aver saputo della nomination erano state: “ho creduto fin da subito in questo brano, in questo film e nel messaggio che entrambi portano e ho voluto lavorare personalmente al testo in italiano insieme a Niccolò Agliardi per trasmetterne integralmente lo spirito. Ottenere oggi una nomination ai Golden Globes come Miglior canzone originale è un’emozione per me indescrivibile e ancora una volta un onore poter rappresentare l’Italia nel mondo”.

Laura Pausini sulla cover di Grazia Messico. Fonte: Instagram.

Nata a Faenza il sedici maggio di quarantasei anni fa, ha una figlia di otto anni che si chiama Paola avuta dal fidanzato musicista, produttore e fotografo Paolo Carta. La coppia è insieme dal 2005 e, contrariamente a quanto affermato nella Casa del Grande Fratello Vip da Alda D’Eusanio, nessuno ha mai messo le mani addosso all’altro.

Laura fotografata dal fidanzato Paolo Carta festeggia 28 anni al top. Fonte: Instagram.

Nell’immagine seguente l’outfit italiano di Pierpaolo Piccioli, direttore creativo di Valentino. Il look è stato realizzato dallo stylist Andrea Mennella che segue Laura da tempo. Le urla di gioia postate dalla cantante nella storia di Instagram con questo stile chic stanno facendo il giro del mondo. Ha dedicato la vittoria all’Italia e noi tutti siamo fieri di lei.

Laura ha vinto il suo primo Golden Globe. Fonte: Instagram.

Nella shortlist per gli Oscar 2021 rientra anche lei, sempre nella categoria Miglior colonna sonora – Miglior canzone Originale. Il 15 marzo verrà annunciata dall’Academy la rosa definitiva. Intanto incrociamo le dita.

Silvia Zanchi