Chi è Maria Grever: la compositrice e paroliera messicana a 70 anni dalla morte

Chi è la leggendaria Maria Grever? Vediamo tutto quello che c’è da sapere sulla meravigliosa compositrice messicana.

parole più cercate sui motori di ricerca
google Photo FreePik

Iniziamo col dire che tutti noi amiamo divertirci nel cercare di comprendere ogni giorno quale sarà il doodle di google a cui è dedicata la giornata. Soprattutto perché i disegni sono molto simpatici e carini.

Ci sono personaggi che magari non ci tornano subito alla nostra memoria. Illustri e celebri artisti che magari col tempo sbiadiscono nella nostra memoria ma che grazie ai doodle di google possono tornare ad esser celebrati.

In questo caso parliamo della celebre artista, compositrice e paroliera messicana, Maria Grever. Andiamo a vedere tutto quello che sappiamo su di lei!

Maria Grever e le grandi collaborazioni: Aretha Franklin, Enrico Caruso, Placido Domingo

maria graver
maria graver from web source

Andiamo per gradi, stiamo parlando proprio di lei, della leggendaria Maria Joaquina de la Portilla Torres. Grever infatti era il cognome da sposata. La donna nacque in Messico e visse tra la Spagna, paese d’origine del padre, e New York nella grande mela.

L’immensa piattaforma Google celebra oggi con uno dei consueti doodle i 70 anni dalla morte della compositrice messicana Maria Grever. Nello specifico la donna nacque a Città del Messico il 14 settembre 1894 e scomparsa a New York il 15 dicembre 1951.

Fu allieva di Claude Debussy, la Greves. Si dedicò allo studio del violino, del pianoforte e del canto tanto che nel 1912 ha compose la sua prima canzone di successo, “A una Ola”, che ha venduto tre milioni di copie.

La meravigliosa artista ha fatto parte del panorama mondiale con le sue doti da musicista, paroliera, autrice di musiche da film e soprattutto di canzoni popolari composte sul ritmo del bolero. Le sue canzoni sono state cantate dalle più grandi voci del ‘900, da Enrico Caruso a Placido Domingo, Ella Fitzgerald e Aretha Franklin.

Ha solcato le scene dagli anni 20 lavorando per la produzione di colonne sonore per i film della Paramount e della 20th Century Fox. Nel 1926 compose la stupenda “Júrame”, canzone portata al successo dal leggendario tenore messicano José Mójica e cantata perfino da Andrea Bocelli, diventata in italiano “Pensami” grazie a Julio Iglesias. Un ulteriore grande successo della Grever è ‘Quando vuelva a tu lado’ del 1934.

La meravigliosa artista María Grever morì purtroppo in età non avanzata, dopo una lunga malattia si spense infatti a soli 57 anni, il 15 dicembre 1951 a New York. I resti della artista nel rispetto delle sue ultime volontà, furono poi trasferiti a Città del Messico.

parole più cercate su Google
google Photo FreePik

Oggi google celebra il settantesimo di una grande artista.