I primi bambini del 2021 sono già nati: i nomi che i genitori hanno scelto per loro

C’è sempre molta attesa nelle prime ore dell’anno per scoprire chi sono i primi bambini nati in Italia: ecco i piccoli cittadini italiani nati nel 2021.

bambino singapore anticorpi covid-19
Adobe Stock

Il primo bambino nato in Italia ha deciso di nascere quasi allo scoccare della mezzanotte. Mentre il cielo del nostro Paese era illuminato dai fuochi d’artificio, una madre metteva al mondo il primo bambino nato in Italia nel 2021: Alessandro è nato di parto naturale appena un secondo dopo la mezzanotte. Il suo nome, appartenuto a un grande Re e generale dell’antica Grecia, Alessandro Magno, significa “colui che protegge gli uomini”.

Alessandro pesa la bellezza di 4,1 chilogrammi: lui e la sua mamma godono di ottima salute e hanno avuto il tempo di festeggiare insieme all’equipe medica dell’Ospedale Generale Cristo Re, sempre di Roma.

Non ha fatto trascorrere nemmeno un minuto dopo la mezzanotte invece la prima bambina nata in Italia nel 2021. La neonata è venuta al mondo in un altro ospedale romano, precisamente nella Casa di Cura Santa Famiglia.

La Direttrice della Casa di Cura ha reso noto che i genitori della prima nata in Italia nel 2021 hanno scelto per la loro bambina un nome segno di grande speranza e di rinascita: Aurora. “La nascita di Aurora rappresenta oggi più che mai una luce di speranza in un periodo di grande dolore per l’intera umanità”.

A proposito della speranza che portano con sé i nuovi nati in un periodo di grande difficoltà per tutto il mondo, non si può non ricordare una fotografia che a Ottobre 2020 ha fatto il giro del mondo: quella in cui un bimbo appena venuto al mondo ha tolto la mascherina al ginecologo che lo teneva tra le mani.

Purtroppo, a causa delle necessarie misure di sicurezza dettate dal governo, i rappresentanti delle autorità italiane non hanno potuto recarsi di persona negli ospedali per salutare i genitori e i bambini nati al principio dell’anno, ma la Sindaca Virginia Raggi ha voluto comunque inviare un messaggio di augurio e di grande vicinanza alle famiglie dei primi bambini nati nel 2021 in Italia. “Purtroppo l’emergenza sanitaria non mi ha permesso di andare a far loro visita in ospedale, per festeggiare insieme alle famiglie” ha spiegato la Sindaca di Roma. “Ecco perché desidero farlo con questo messaggio. È importante per me essere al loro fianco, anche se a distanza”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Virginia Raggi (@virginiaraggim5s)

Una curiosità: l’ultimo nato del 2020 è venuto al mondo alle 23:53 a Torino, nell’Ospedale San’Anna. I medici hanno fatto sapere che i genitori Monica e Martino hanno scelto per lui il nome di Gioele. Il bambino, che sta benissimo come tutti i primi nati nel 2021, pesa ben 3 chili e 800 grammi.