Pizza senza lievito di birra: i segreti per farla in casa senza errori

Veloce, pratica, golosissima: la pizza senza lievito di birra è pronta in meno di un’ora e accontenta i gusti di tutti con un piccolo trucco

pizza
adobestock

Pizza senza lievito fatta in casa, una soluzione molto pratica per tutte le volte che avete ospiti inattesi a cena o più semplicemente quando avete voglia di pizza. Senza lievito non significa senza gusto. Semplicemente l’azione lievitante sarà svolta dal bicarbonato, ma in meno di un’ora il vostro impasto è pronto.

Con una preparazione di questo tipo non aspettatevi una pizza classica napoletana, perché i bordi non saliranno moltissimo. Ma per gli amanti della pizza sottile e croccante sarà una bellissima sorpresa, decisamente meglio delle basi comprate oppure delle pizze surgelate.

Ingredienti per 4 pizze
500 g farina 00
250 ml acqua
50 g olio extravergine d’oliva
10 g sale fino
1cucchiaino di bicarbonato
Per il condimento
400 g pomodori pelati
300 g mozzarella
2 cucchiaini di zucchero
origano
olio extravergine d’oliva

Pizza senza lievito di birra, il condimento sceglietelo voi

pixabay

Come condire la pizza senza lievito di birra lo scegliete voi. Il nostro suggerimento è quello di una margherita classica, con l’origano al posto del basilico. Ma in questo caso la fantasia è infinita.

 

Preparazione:
Versate in una ciotola capiente, meglio se di metallo, l’acqua e l’olio cominciando a mescolare. Poi  aggiungete il il sale e il bicarbonato, versando anche metà della farina. Mescolate velocemente per far amalgamare tutto e coprite con la pellicola lasciando riposare per 20 minuti.
Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto aggiungendo il resto della farina e mescolate con una forchetta o un cucchiaio di legno. Poi versate l’impasto sul piano di lavoro e continuate a lavorarlo per almeno 5 minuti o fino a quando l’impasto sarà bello sodo e liscio.

Formate un panetto, poi dividetelo in quattro parti di peso uguale. Stendetele formando un rettangolo stretto e lungo, poi fate un paio di pieghe su se stesso e formate quattro palline. Coprite ancora con la pellicola e lasciate riposare ancora per 20 minuti.
Intanto che aspettate la lievitazione, schiaccia i pelati e conditeli con olio, sale, zucchero e un po’ di origano. Poi tagliate a dadini oppure a listarelle anche la mozzarella.
Passati nuovamente 20 minuti stendete ogni panetto prima con le mani e poi con il mattarello.

Pizza per cena
Photo Pixabay

Quando hanno la forma giusta, condite con 3-4 cucchiaiate di pomodoro e poi la mozzarella.
Infornate in forno caldo a 240 °C in modalità statica per 10-12 minuti. Poi sfornate, aggiungete un filo d’olio e ancora dell’origano servendo la vostra pizza senza lievito di birra bollente.