Puoi preparare i dolci senza zucchero bianco? Scopriamo gli ingredienti alternativi

Lo zucchero bianco viene utilizzato spesso per dolcificare bevande e per preparare i dessert, ma si può sostituire? Scopriamo come.

zucchero
Foto:Adobe Stock

In cucina si trascorrono diverse ore della giornata non solo per gustare le diverse pietanza, ma anche per preparale. In dispensa e in frigo non dovrebbero mai mancare alcuni ingredienti base come: uova, zucchero, lievito, spezie, pan grattato e non solo. Ci sono davvero tanti ingredienti che sono indispensabili per la realizzazione di alcune pietanze. Ad esempio lo zucchero bianco viene utilizzato da tantissime persone non solo per addolcire bevande come il tè, il caffè e non solo anche per la preparazione di dolci, soprattutto quello bianco.

Ma talvolta la scelta di omettere questo ingrediente può dipendere da un motivo di salute oppure si preferisce sostituirlo con altri dolcificanti più salutari come lo zucchero di canna.

Scopriamo come sostituire lo zucchero quando desiderate preparare dei dolci.

Lo zucchero bianco puoi sostituirlo quando prepari i dolci, scopri come

Zucchero
Foto:Adobe Stock

In casa spesso si preparano dessert come dolci e biscotti così da gustare cibi salutari  e preparati con ingredienti che preferite. Ma si possono preparare i dessert senza utilizzare lo zucchero bianco? La risposta è esistono diversi ingredienti alternativi allo zucchero bianco. Questo è un ingrediente che subisce diversi processi industriali di raffinazione che fanno perdere il suo colore di origine.

Purtroppo non bisogna eccedere con lo zucchero, perchè a lungo andare potrebbe predisporre a patologie come l’obesità, il diabete o l’iperglicemia.

Lo zucchero bianco potete sostituirlo con:

-zucchero di canna:  il sostituto più conosciuto, è di colore scuro, scegliete quello integrale che è il migliore perchè richiede meno processi;

-miele: un ottimo sostituto dello zucchero, se volete preparare delle ciambelle e plumcake con il miele, aggiungete circa 80 grammi di miele invece di 100 grammi di zucchero;

-sciroppo d’acero: non va utilizzato solo per la preparazione dei pancake, ma è un valido sostituto dello zucchero bianco. Apporta diverse sostanze nutritive come sali minerali e vitamine, il sapore è simile al miele, lascerà un retrogusto delicato;

-fruttosio: dolcificante naturale presente nella frutta e nel miele, oltre che in alcune verdure. Perfetto sostituto dello zucchero si presta benissimo per le diverse preparazioni dolci. Ponete solo la giusta attenzione in quanto il fruttosio dolcifica circa il 20% in più rispetto allo zucchero bianco. Quindi se nei dolci occorrono circa 100 grammi di zucchero bianco andranno sostituiti con 80 grammi di fruttosio;

-stevia: un dolcificante che viene utilizzato anche dalle persone diabetiche. E’ una pianta di origine sudamericana dal quale si ricava e inoltre è un dolcificante naturale. Lo potete acquistare direttamente al supermercato, ha un potere dolcificante superiore allo zucchero bianco di circa 300 volte;

Non è poi così difficile sostituire lo zucchero bianco con altri dolcificanti!