Come mangiare le patate senza ingrassare? Ecco il trucco

E’ necessario porre attenzione a ciò che si mangia, in particolar modo quando cucinate le patate, ma come si possono mangiare senza ingrassare.

Patate
Foto:Adobe Stock

Tante sono le persone che associano alcuni cibi all’aumento di peso, ma non è sempre vero. E’ importante sfoggiare una forma fisica perfetta, ma bisogna porre attenzione a ciò che si consuma a tavola abitualmente.

Non è sempre vero dare colpa ad un solo alimento o più alimenti, si sa che per stare bene in perfetta forma fisica e per il benessere del nostro organismo è necessario seguire un’alimentazione sana ed equilibrata. Talvolta si vuole correre ai ripari solo quando è troppo tardi e quindi.

Il nostro organismo ha bisogno di diversi alimenti per stare bene e in forma per non incorrere a problemi di carenze. E’ fondamentale scegliere con attenzione ciò che si consuma a tavola ogni giorno, ma anche come si prepara. I metodi di cottura possono influenzare negativamente o positivamente sul peso corporeo.

Basti pensare che se si consumano abitualmente le patate fritte invece di quelle bollite allora si si potrebbe andare incontro ad un aumento di peso. Noi di CheDonna.it siamo qui per darvi qualche piccolo consiglio su come poter mangiare le patate senza ingrassare.

Come mangiare le patate senza ingrassare?

Patate
Foto:Pixabay

Non è sempre vero che alcuni alimenti devono essere rimossi dalla dieta perchè fanno ingrassare, anzi evitate assolutamente di decidere di seguire una dieta last minute o fai date. E‘ fondamentale rivolgersi a medici esperti come il nutrizionista che saprà sicuramente consigliarvi al meglio come fare per perdere peso senza apportare stress al vostro corpo.

Quindi se siete consumatori abituali delle patate è importante capire come mangiarle senza ingrassare troppo. Le patate sono tra gli alimenti più consumati e conosciuti in tutti il mondo, molto utilizzate in cucina perchè sono versatili e si prestano alla preparazione di diverse ricette, anche di dolci. Inoltre si possono cucinare in modo diverso, cotte a vapore e in forno, fritte, bollite in ogni modo riscuotono gran successo.

Nessuno riesce a rinunciare a questo alimento, ma spesso la paura di ingrassare ci limita nel consumo. Ma le patate si possono gustare senza prendere troppi chili, basta porre attenzione, se si mangiano con moderazione non c’è nessun problema.

Le patate contengono carboidrati, ma anche la vitamina C e flavonoidi, di potassio e magnesio, inoltre apportano fibre che si sa sono davvero importanti per il nostro organismo.

C’è un modo per mangiare le patate senza ingrassare, basta non esagerare con le quantità e non solo è necessario non associare con il pane e pasta durante lo stesso pasto. Ci sono diversi alimenti che non possono essere assunti durante lo stesso pasto perchè non fa per nulla bene.

Il metodo di cottura influenza tantissimo sull’apporto calorico, non tutte le persone sono attente quando si mettono ai fornelli, spesso si fa la scelta sbagliata sul metodo di cottura. Sicuramente sono da preferire dei metodi di cottura che non fanno perdere le sostanze nutritive, proteggendo l’alimento senza creare alterazione.

Le patate si possono mangiare senza ingrassare se si cucinano al vapore che non fa alterare il sapore e non si perdono le sostanze nutritive, preservando le caratteristiche organolettiche dell’alimento. L’azione del vapore, non farà altro che cuocere le patate e poi le potete consumare così o condite con un filo di olio extra vergine di oliva e del succo di limone.

Oltre alla cottura a vapore potete tranquillamente bollire le patate, se non avete a disposizione la pentola a pressione. Il modo migliore per cuocere le patate è mettere l’acqua in una pentola, portarla ad ebollizione e poi far cuocere le patate. Ricordate di scegliere le patate della stessa dimensione così da garantire una cottura omogena. Dopo al cottura non vi resta che togliere le patate con la schiumarola e le lasciate raffreddare per bene e poi condite senza esagerare. Scoprite come eliminare la buccia dalle patate velocemente.

Consigli

Evitate assolutamente le patate fritte. Come ben tutti sanno le patate subiscono un processo termico molto drastico che a lungo andare possono causare danni al nostro organismo. Eppur vero che le patatine fritte hanno un altro sapore, ma la frittura deve essere fatta con attenzione. E’ necessario scegliere non solo un olio di qualità, ma durante la cottura è necessario non superare il punto di fumo, oltre il quale l’olio tende a bruciarsi. Ma ogni tanto potete concedervelo un piatto, ma facendo attenzione. Scopri come fare una frittura salutare e perfetta.

Al di là delle patate ricordate che è seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, assumendo determinati alimenti senza eccedere troppo nelle quantità è importantissimo per il nostro organismo. Parlatene con il nutrizionista che saprà consigliarvi al meglio come mangiare le tanto adorate patate senza ingrassare!