Chunky sneakers le “brutte” ma trendy: ecco perché devi averle

Se sei una fashion addicted di sicuro avrai almeno un paio di chunky sneakers nel tuo guardaroba. Dette anche “brutte” ma trendy: scopri perché devi averle.

chunky sneakers
Foto Pinterest

Le Chunky sneakers forse molte di voi le hanno avute negli anni ’90, tante altre ancora non erano nate o troppo piccole per indossarle. Ed ora eccole che ritornano. O meglio già da qualche anno sono tornate, ma continuano a resistere.

È grazie alle modelle e le It Girl del momento che le chunky sneakers pur essendo considerate “brutte” sono invece trendy e diventate ormai oggetto del desiderio delle più modaiole.

Ma come si indossano queste sneakers un po’ grosse, dette anche “ugly sneakers”, cioè brutte, o “daddy shoes”, ovvero le scarpe di papà, proprio perché abbondanti e ingombranti? Scopriamo i modelli più di cool e perché sono un must have.

Cosa sono le Chunky sneakers e le loro origini

chunky sneakers
Foto Pinterest

Se finora vi siete rifiutate di acquistare, e soprattutto indossare, un paio di chunky sneakers sperando che questa moda prima o poi, come tutte passasse, dovrete ricredervi. Nonostante le “ugly sneakers” siano tornate in auge già da un paio d’anni, continueremo a vederle ancora per un po’.

Quindi se proprio le odiate mettetevi l’animo in pace e se invece le amate preparatevi a scoprire tutti i modelli più trendy di quest’inverno. Prima però facciamo un passo indietro e scopriamo brevemente la storia di queste scarpe.

Cosa significa “chunky”? Letteralmente “grosso”. Ribattezzate anche “ugly sneakers” forse a causa della loro forma massiccia e un po’ grossolana, con una suola evidente di gomma che molti possono ritenere poco femminile.

L’esatto opposto insomma delle sneakers che hanno dominato finora, ovvero quelle dall’aspetto minimal con linee pulite ed essenziali.

A far diventare le chunky sneakers scarpe di tendenza ci ha pensato il marchio Balenciaga in particolare il designer Demna Gvsalia, che ha rivisitato i modelli Nike Air Max degli anni ’90. E grazie a questo ‘genio’ del fashion hanno preso spunto poi tutti i marchi della moda, dai giganti alle catene fast fashion.

E se Balenciaga ha avuto l’intuizione, a fare da apripista ci hanno pensato influencer e celebrities mondiali che l’hanno abbinate anche con abiti eleganti mixando il genere glamour con quello sporty creando un particolare contrasto.

I modelli più trendy delle chunky sneakers

chunky sneakers
Foto Pinterest

E se ancora non è abbastanza, per farvi piacere le chunky sneakers ecco i modelli più trendy, ovvero i must have che tutte le modaiole più incallite hanno già nel proprio armadio o che vorrebbero avere.

Partiamo dal brand che l’ha riportate in auge, ovvero Balenciaga, il modello Triple S è la chunky sneakers attualmente più modaiola che c’è.

I costi di questi modelli si aggirano tra i 750,00 euro e i 900,00 euro. Si potrà spaziare dai modelli one color a quelli multicolor. Insomma la scelta è ampia.

Per le più glamour, Gucci ha sfoderato diversi modelli che potrebbero colpire e affascinare anche le meno convinte e appassionate delle chunky sneakers. Qui i costi si aggirano dai 690,00 euro fino ad arrivare agli 850,00 euro.

chunky sneakers
Foto: Gucci

E poi ci sono i modelli di Nike, le classiche Air Max 95 rivisitate dalle cifre più abbordabili.

Ma anche Adidas e Fila non sono da meno. Hanno proposto anche loro diversi modelli di chunky sneakers dalle cifre decisamente più a portata rispetto ai brand di alta moda.

chunky sneakers
Foto Pinterest

Qui sotto anche il modello di Reebok.

Come abbinare le chunky sneakers?

E se non sapete come abbinare le chunky sneakers non dovrete far altro che considerarle come un paio di snekers normali, quindi potete metterle praticamente con tutto. Dai jeans, alla mini gonna, dal vestitino più elegante alla gonna lunga, fino naturalmente alla tuta.

Potrete sceglierla one color, magari bianca, da abbinare praticamente con tutto, o una multicolor che starà bene su qualsiasi look casual. Insomma a voi la scelta.

Da Gigi e Bella Hadid, a Charlotte Casiraghi, da Chiara Ferragni a Emilie Ratajkowsky tutte ne sfoggiano un paio.

Scopri anche i modelli di stivali neri, oltre alle chunky snakers, che vanno di più quest’inverno.

E voi fashion addicted ne avete già un paio o ancora non siete convinte?