Eczema: scopri i migliori rimedi naturali per combattere il prurito

Sapevi che si possono alleviare i sintomi dell’eczema con i rimedi naturali? Scopri quelli più efficaci per combattere il prurito.

eczema rimedi naturali
Adobe Stock

L’eczema è una patologia infiammatoria a carico della cute molto comune che crea eruzioni eritemato-pruriginose ma non è contagiosa.

Conosciuto anche come dermatite, l’eczema si presenta con delle chiazze sulla pelle che appare secca, screpolata, arrossata, creando molto prurito. 

In genere colpisce viso, gomiti, ginocchia, mani e piedi e a seconda delle caratteristiche può distinguersi in più tipologie di cui le più comuni sono: la dermatite atopica, la seborroica, e quella da contatto. Scopriamo quali sono i rimedi naturali per combattere eczema.

Come combattere l’eczema

eczema rimedi naturali
Adobe Stock

Premesso che l’eczema, di cui già vi abbiamo dato conto in questo articolo, è una patologia cronica che ha bisogno di essere valutata da uno specialista, in questa sede ci riserviamo di elencare una serie di consigli per alleviare i sintomi e alcuni rimedi naturali ma senza volerci sostituire al parere di un medico in alcun modo.

Detto ciò, secondo quanto si apprende dall’Istituto superiore di sanità “non esiste una cura dell’eczema ma, piuttosto, una serie di terapie e trattamenti che aiutano ad alleviare i fastidi, a prevenire la comparsa di nuovi focolai e a migliorare la condizione generale”.

L’eczema può essere determinato da una causa esterna come sostanze come polline, muffe, acari, alcuni tipi di alimenti e via dicendo. In tal caso la prima cosa da fare, se conosciamo la causa dell’eczema sarà quella di eliminare il motivo che lo comporta.

Per esempio se l’eczema è lieve può bastare trattarlo con impacchi freddi o tiepidi a base di una soluzione salina. Oppure con creme emollienti a base di ossido di zinco.

Da tenere a mente poi, secondo quanto scrive ancora l’Iss è di “limitare i bagni e le docce troppo caldi, usare quotidianamente sostanze emollienti, evitare sapone o profumi irritanti e lo sfregamento continuo. Non mettere tessuti irritanti e seguire un’alimentazione corretta”.

I rimedi naturali per contrastare il prurito dell’eczema

eczema prurito rimedi naturali
Foto di Anastasia Gepp da Pixabay

1) Aloe vera. Come per altre patologie della pelle, quali la psoriasi, l’aloe vera grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche che riducono l’irritazione e alleviano il prurito. Basta applicarlo sulla zona interessata sotto forma di gel già pronto o direttamente aprendo una foglia della pianta e prendendo il gel da questa.

2) Olio d’oliva. Un altro ingrediente naturale che di solito utilizziamo in cucina. In questo caso svolge una funzione benefica anche sulla pelle. Serve ad alleviare il prurito e a ridurre l’infiammazione. Nutre la pelle e solitamente non crea allergie. Mantiene la pelle idratata facendo sì che non si secchi e svolge anche un’azione antibatterica. Per applicarlo si possono usare o un batuffolo di cotone o le mani.

3) Bicarbonato di sodio. Un vero e proprio toccasana per la pelle, per usarlo basterà aggiungerlo nella vasca da bagno o immergere un panno in acqua e bicarbonato e poi applicarlo sulla pelle come impacco.

4) Aceto di mele. Dalle proprietà antibatteriche e antifungine, può aiutare ad alleviare i segni lasciati dall’eczema. Si può applicare di tanto in tanto mischiato con acqua in parti uguali. Anche assumendolo con i cibi può contribuire a ridurre l’infiammazione della cute.

5) Burro di karitè. È un rimedio molto efficacie sulla pelle secca e arrossata. Lenisce il rossore e placa il prurito rendendo anche la pelle più elastica. Si può usare spalmandolo sulle zone arrossate.

6) Olio di cocco biologico. Si applica sulla pelle e serve a lenire e idratare la pelle. In genere è efficacie sull’eczema.

7) Miele. Conosciuto per essere un buon antibatterico è ideale in caso di eczema perché antinfiammatorio e curativo. Si può applicare direttamente sulle parti interessate diluito con un po’ d’acqua massaggiando delicatamente così da farlo assorbire dalla pelle.